Londra: Madre incinta con cancro salvata dalle due gemelle che spostano in tumore

0
1148

UNA BELLA NOTIZIA: una madre in gravidanza malata di cancro rinuncia a farsi un’operazione per salvare le sue gemelle, e le figlie salvano lei.

Michelle Stepney, premiata in Inghilterra con il «Women Courage Award», ha dimostrato davvero molto coraggio. Questa donna, seppur malata di tumore, ha portato avanti la gravidanza di due gemelle nonostante i dubbi dei medici. Loro, le due gemelline, hanno letteralmente «preso a calci» il tumore materno, spostandolo e impedendo che facesse danni a tutte e tre. Così, sono nate sane e salve alla trentatreesima settimana di gravidanza.

«E’ stata una decisione difficile da prendere — ha detto la donna alla Bbc —. Volevo essere sicura che quello che stavo facendo fosse giusto per Jack, ma non volevo fare qualcosa di sbagliato per le bambine». E ha aggiunto: «Sentivo le mie figlie scalciare, ma non potevo certo immaginare che avrebbero "spostato" il tumore». Così Alice e Harriet sono nate con un cesareo: erano senza capelli proprio per gli effetti collaterali dei farmaci chemioterapici, ma ad oggi stanno bene. Soltanto dopo quattro settimane dal parto, la donna si è sottoposta a un’isterectomia: fortunatamente il tumore non era diffuso ed è stato completamente asportato.