Acutezza e Surrogati dello Svarione

0
906

Un recente studio ha stabilito che l’intelligenza si può coltivare, accrescere e affinare con appositi accorgimenti.

Il brain-building, secondo il Proceedings of the National Academy of Sciences, dovrebbe agire sulla memoria a breve termine, ossia quella che ci permette di ricordare brevi informazioni per il tempo necessario al loro utilizzo. I ricercatori la chiamano intelligenza fluida, ed è quella che sarebbe stata rilevata sui partecipanti a uno studio di memory training: divisi in gruppi, sono stati “allenati” con quattro tipi di specifici esercizi. Il primo, volto a imparare a tenere sotto controllo le proprie performance in sequenza, durante l’agire; il secondo teso a ignorare gli aspetti irrilevanti delle questioni; il terzo per imparare a gestire più problemi nel contempo, l’ultimo per individuare relazioni spaziali e temporali fra elementi diversi tra loro. Sarebbe utile e quantomeno curioso provare l’efficacia della teoria nella nostra realtà quotidiana, dove il concetto stesso di breve termine non trova applicazione, e di acutezza si sente un gran bisogno. Poche ore, molti esempi, per mettere a fuoco la situazione. Redditi degli italiani online, nonostante migliaia di cavilli e garanzie sulla privacy; massimi poteri confermati a De Gennaro sino al 26 Maggio, nonostante il monnezza-party non sia affatto terminato, anzi! E poi il presuntotassozero, la cosiddetta “portabilità del mutuo, con surrogazione dell’ipoteca”, che alle nuove banche sfugge con agilità; il caso dei surgelati scaduti (alcuni da anni), rietichettati e venduti come freschi; l’escalation di violenza contro le donne, le storie di ordinaria devastazione fra sparatorie, morti bianche, alunni legati & imbavagliati da maestre e professori. Se in Francia il vivere civile è regolato da circa seimila leggi, in Germania da quasi undicimila, noi, con il decuplo, abbiamo decisamente sforato. È assai facile, dunque, venir meno a qualcuna di esse, benché involontariamente – altra valida ragione per iscrivere gli astuti pensatori che regolano il Bel Paese ai nuovi corsi di studio nelle palestre dell’intelletto d’oltreoceano.