“In Libano la gente ci apprezza”. I soldati italiani a Radio Uno Toronto.

0
1179

Una missione diversa da quelle afgane e irachene, voluta dall’Onu nonostante le perplessita’ statunitensi. I soldati del contingente italiano sono impegnati nello sminamento e nella costruzione di infrastrutture e generatori. La popolazione locale che li apprezza e li tratta con gratitudine, i rapporti col partito di Hezbollah, il tempo libero in palestra, la lontananza dalle famiglie: non ha trascurato nulla, il tenente colonnello Giuseppe Tirino, portavoce della base di Tibnin, in Libano, nell’intervista in esclusiva a  Voltapagina, trasmissione di attualita’ di Radio Uno Toronto, condotta dalla direttrice dell’emittente, Irene Zerbini. “ Siamo qui con l’Unifil, in ossequia alla risoluzione 1701 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, abbiamo sei basi, dotate di tutto quello che serve al nostro benessere, palestre, pizzeria, ristorante. – ha spiegato il tenente colonnello Tirino, 47 anni, alla decima missione all’estero –. I rapporti con la popolazione locale sono piu’ che buoni. I contatti sono quotidiani sia per i militari in pattuglia che per le cellule che studiano i progetti per favorire la popolazione. La gente qui ha fame di pace e riconosce che la nostra attivita’ ha contribuito alla stabilita’ della regione”. Sui rapporti con Hezbollah, l’ufficiale ha precisato: “Noi abbiamo rapporti con Hezbollah in quanto partito politico al governo, eletto liberamente dalla popolazione libanese. Riconosciamo il partito politico e parliamo con Hezbollah come parliamo con altri partiti al governo”. Altri ospiti di Irene Zerbini nella trasmissione odierna di Voltapagina: il Liberale Joe Volpe,  membro del Parlamento del Canada, il direttore esecutivo del sindacato delle infermiere Doris Greenspun e l’icona juventina Beppe  Furino. Voltapagina, il popolare talk-shaw su tematiche locali e internazionali, condotto da Irene Zerbini, e’ in onda ogni domenica dalle 9:00 a.m.  alle 11:00 a.m. EST.

CHSC-Radio Uno Toronto e’ una radio trilingue: italiano, inglese e punjabi che potete seguire sul sito internet Radiouno.ca