“Il Soffio della Terra” è il nuovo film di Stefano Russo sul delicato tema EUTANASIA

0
1555

Eutanasia: domani a Napoli anteprima film e dibattito. On line il sondaggio per esprimere opinioni Il sito ufficiale del film è realizzato dagli studenti di una scuola di Lecce

  www.ilsoffiodellaterra.it Domani, domenica 1 marzo, la "Cellula Coscioni di Napoli" interverrà alla proiezione in anteprima nazionale del nuovo film "Il soffio della terra" di Stefano Russo, in occasione della quale i responsabili parteciperanno al dibattito che seguirà alla proiezione, confrontandosi coi responsabili delle altre associazioni coinvolte. L'evento si svolgerà presso il Marabù Club di via G. Toma 5/c a Napoli (Vomero) dalle ore 19:30, la cittadinanza è invitata ad accorrere numerosa per assistere alla proiezione e partecipare al dibattito. Sul sito ufficiale del film, nella sezione "Il delicato tema", è inoltre attivo un sondaggio popolare che ha il chiaro intento di raccogliere e pubblicare i pareri ed i pensieri dei navigatori italiani. Il cortometraggio "Il soffio della terra", che parteciperà ai più importanti Festival internazionali, affronta un tema, quello dell'eutanasia, che negli ultimi mesi ha suscitato non poche polemiche. L'intento è porre l'attenzione su un argomento di scottante attualità senza esprimere giudizi o sentenze definitive, ma raccontando una storia tra le tante che, in silenzio, si consumano ogni giorno nel nostro Paese.  Il corto, nato dalla penna di Stefano Russo, autore premiato in diversi concorsi di sceneggiatura, e Luigi Barbieri, con la collaborazione di Guglielmo Finazzer, story editor di "Un posto al sole", racconta, in poco più di 15 minuti, la storia di Nicola Gabriele: siamo alla fine degli anni '90, Nicola è inchiodato ad un letto d'ospedale a causa di una malattia degenerativa che ha minato le sue capacità motorie e respiratorie. Nonostante ciò, Nicola conduce una vita ricca di relazioni: la sorella Giulia spesso va a fargli visita e Daniele, il dottore che lo ha in cura, è diventato negli anni il suo migliore amico. Ma a Nicola tutto questo non basta. In una mattina di luce viene recapitata in ospedale un'apparecchiatura che può liberarlo da quel letto, un respiratore portatile... Protagonisti del corto sono Fabio De Caro, attore di forte spontaneità, ed Enrico Ianniello che da anni collabora con il gruppo dei Teatri Uniti e che attualmente è in scena a Parigi con il dramma teatrale, da lui tradotto, "Chiove" . Le musiche originali sono di Pasquale Catalano, compositore delle musiche dei film di Paolo Sorrentino ("L'uomo in più" e "Le conseguenze dell'amore") e della serie TV "Romanzo Criminale". Produttori del corto Davide Contessa (Media Digital Studio) e Marisa Evangelista. La realizzazione e la cura del sito ufficiale del film (www.ilsoffiodellaterra.it) è stata affidata al neo costituito gruppo di lavoro che va sotto il nome di "Cine Web Costa" (www.cinewebcosta.org), formato dagli studenti della classe 4B dell'Istituto Tecnico Commerciale "Costa" di Lecce.  La partecipazione alla serata è gratuita. Nel corso della presentazione, durante la quale sarà servito un light lunch, interverranno il regista, gli attori, il produttore e le associazioni coinvolte nel dibattito.