Università degli Studi del Sannio: al via la seconda edizione del corso di formazione in “specialist

0
936

Ha preso il via stamani, presso la Facoltà di Scienze Economiche Aziendali dell’Ateneo sannita, la seconda edizione del corso di formazione in “Specialista dell’innovazione dei processi contabili in campo sanitario”, realizzato dall’Ateneo sannita, insieme alla società SO.RE.SA., Società Regionale per la Sanità SpA, nell’ambito del Programma FiXo del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e di Italia Lavoro SpA.

Sono settantasei i giovani partecipanti, tutti laureati, che al termine del percorso formativo di 800 ore (300 ore di attività in aula e 500 ore di stage in azienda), sapranno svolgere funzioni a livello direzionale in campo sanitario. Le figure professionali formate saranno promotrici dell’innovazione in generale: innovazione di processi organizzativi, innovazione nell’organizzazione del lavoro e nei sistemi di gestione aziendale. Tali figure dovranno essere capaci di ascoltare e analizzare i fabbisogni del sistema produttivo, implementare innovativi modelli metodologici – gestionali e di audit.

Il corso, il cui responsabile scientifico è Roberto Jannelli, docente dell’Ateneo sannita, si è aperto con la lezione inaugurale tenuta da Claudio Gori, manager della KPMG Italia.

Al termine del percorso formativo ed esperienziale, le competenze innovativo – gestionali potranno essere trasferite dalle figure professionali, verso imprese ospedaliere che vorranno attuare programmi di “rinnovamento” economico e gestionale delle proprie strutture.

Le attività di stage, infatti, verranno svolte presso le Asl e le Aziende ospedaliere campane, dove già i partecipanti alla prima edizione hanno potuto fare esperienza diretta e applicare le nozioni acquisite durante le lezioni in aula con professionisti ed docenti.

LEAVE A REPLY