Università degli Studi del Sannio -Formazione operativa dei Quality Managers presso l’Università di

0
699

Progetto Europeo Systems for Quality Assurance in Research and Education

Collegamento in videoconferenza con Biogem

Lunedì 24 agosto – ore 9:45

 Istituto di Ricerca Gaetano Salvatore – Biogem, Ariano Irpino

 

 

Nell’ambito del progetto, a cui partecipa l’Università degli Studi del Sannio, denominato SQUARE – Systems for Quality Assurance in Research and Education, lunedì 24 agosto, presso l’Università di Chiang Mai, in Thailandia, si apriranno i lavori per la formazione operativa di dieci Quality Managers, che opereranno nell’Università tailandese per la diffusione del sistema europeo di Assicurazione Qualità nella Ricerca e nell’Alta Formazione. Durante i lavori verranno anche presentati i casi di gestione della qualità affrontati durante lo sviluppo del sistema qualità di Biogem, l’Istituto di ricerche genetiche di Ariano Irpino.

All’apertura dei lavori sarà presente anche il responsabile amministrativo di Biogem, Tullio Bongo, in missione a Chiang Mai con il compito di esplorare nuove opportunità collaborative tra la Chiang Mai University e Biogem, che condividerà con tale Università il Sistema Qualità sviluppato con i medesimi criteri.

Per la prima volta dunque due università europee (Università degli Studi del Sannio ed Università di Lione), ed un centro di ricerca condividono le medesime procedure di sviluppo delle attività e gli stessi protocolli di valutazione delle proprie performance e li rendono disponibili ad un partner asiatico.

L’Ateneo sannita e Biogem, entrambi in possesso della prestigiosa certificazione ISO 9001:2008 per le attività didattiche e di ricerca, insieme alla Università di Lione, mediante  piattaforme operative comuni esplorano, infatti, nuove opportunità collaborative e rendono disponibili le proprie tecnologie nell’ottica dell’internazionalizzare della ricerca e dell’alta formazione.

I lavori saranno aperti dal relatore del progetto SQUARE, il professore Matteo Mario Savino, delegato del rettore per la Qualità di Ateneo e presidente del Centro Qualità dell’Ateneo sannita; dal professore Alain Clement dell’Università di Lione e dal preside della Facoltà di Ingegneria della Università di Chiang Mai. È prevista la partecipazione del rettore della stessa università e di personalità del mondo industriale locale.

 

 

Tutta la cerimonia di apertura sarà seguita in videoconferenza mediante collegamento con Biogem. Il Presidente dell’istituto di ricerca irpino, Ortensio Zecchino, presenzierà al collegamento e rivolgerà il proprio saluto ai colleghi asiatici.

Il Progetto SQUARE, primo progetto in assoluto ad affrontare il delicato tema dell’Assicurazione Qualità nel settore della ricerca, è stato finanziato dall’Ufficio della Commissione Europea in Thailandia sui fondi THAI-EC Cooperation Facilities e per l’originalità dei contenuti ed il carattere di innovatività ha suscitato l’interesse del delegato della Commissione Europea per il Sud Est Asiatico, Mads Korn, che ne ha proposto la presentazione al simposio sull’Alta Formazione Europea (EU Higher Education Fair) previsto a Bangkok dal 30 ottobre al 1 novembre prossimi. Durante tale simposio verrà, infatti, presentato lo sviluppo del progetto ed i relativi risultati alla presenza dei maggiori media mondiali, quali BBC e CNN.

LEAVE A REPLY