MOTOMONDIALE Malaysia, vince Stoner Valentino, terzo , ma è campione del mondo

0
984

Per Rossi nono titolo mondiale. E al traguardo stavolta è gag con una "gallina vecchia"


LA GARA –
 La pioggia caduta poco prima della partenza ha condizionato la gara, dominata da Casey Stoner; Rossi parte male ma rimonta fino al terzo gradino del podio, dietro allo spagnolo Daniel Pedrosa. Jorge Lorenzo, il compagno di scuderia di Rossi e il principale sfidante dell’italiano, è arrivato quarto. Lorenzo era partito dall’ultimo posto questo Gp per essere rientrato ai box durante il giro di allineamento.Rossi sale così a 286 punti contro i 235 di Lorenzo, terzo Stoner a 220. 
SEPANG (Malaysia)
 – Casey Stoner è primo sul traguardo del Gp di Sepang. Valentino Rossi, terzo, è campione del mondo per la nona volta. Il «dottore» è ancora lontano dai 15 titoli mondiali di Giacomo Agostini, ma è l’unico pilota ad aver vinto ogni mondiale in anni diversi e ogni anno in una sola categoria.

LA GAG AL TRAGUARDO – Conscio della sua «veneranda età» (31 anni), Valentino Rossi ha organizzato la consueta gag all’arrivo facendo esibire dai suoi tifosi una gallina e indossando una maglietta che recitava «gallina vecchia …» e un casco celebrativo con un uovo d’oro disegnato all’altezza della nuca. La spiegazione l’ha data lo stesso Rossi ai microfoni di Italia 1: « La gallina serve per il brodo quando non è più capace di fare le uova, ma io faccio ancora le uova….d’oro» E infatti, girandosi il neocampione del mondo ha mostrato il «lato B» della t-shirt, su cui campeggiava la scritta…«brodo un cavolo» Per Valentino nove titoli (sette nella massima categoria) e 103 vittorie in carriera. Rossi ha anche ringraziato il team Yamaha: «È un piacere vincere per loro. È stato un anno difficile, una gara sofferta che con qualche errore, che riflette quella che è stata la stagione. Comunque ho vinto sei gare, sono stato molto regolare».