London :Il pianista Rodolfo Matulich si e’ esibito all’Istituto di Cultura di Londra

0
1290
rodolfo_matulich.jpg

L’Istituto Culturale Italiano, ha regalato una serata di splendida musica agli intervenuti nella serata di martedi’ 16 Marzo

. Nelle sue eleganti sale ha ospitato un concerto del Maestro Rodolfo Matulich compositore piemontese, musicista di fama mondiale, qui a Londra per una breve visita. Il direttore dell’Istituto Culturale Italiano Carlo Presenti nella sua presentazione ha descritto i tanti successi della carriera di questo concertista pieno di talento invitandoci quindi a seguire la performance che ha catturato gli ascoltatori con i suoi virtuosismi al pianoforte.

Il suo estro creativo e’ possibile ritrovarlo in diverse colonne sonore di films e programmi televisivi, oltre ad aver arrangiato brani della “ Cavalleria Rusticana “ di Mascagni, aver diretto concerti con musiche di Tchaykovsky, Beethoven, Mozart e Brahms ed aver composto la “ Sinfonia della Croce” dedicata al compianto Pontefice Giovanni Paolo II contenente anche un testo scritto proprio da Papa Wojtila. Uno dei brani presentati nel corso della serata e’ stato un estratto da un’altra composizione dedicata a Dodi al Fayed e Lady Diana, che nel titolo non e’ menzionata per via di problemi legati al copyright.

L’intento del Maestro Matulich e’ quello di poter comporre una serie di Sinfonie dedicate a diverse persone che per un motivo o l’altro sono rimaste nella memoria collettiva.Purtroppo ci sara’ da aspettare per un prossimo concerto qui a Londra, la prossima esibizione in programma sara’ al Cairo.Si ringrazia il Maestro Rodolfo Matulich per averci regalato dei momenti musicali unici e l’ Istituto Culturale Italiano, nella persona del Dottor Carlo Presenti per aver organizzato questa serata.

 

BIOGRAFIA:

BIOGRAFIA
Si diploma in pianoforte al Conservatorio di Alessandria, si diploma e laurea (PhD) in composizione alla Regis University e al Berklee College of Music di Boston (USA). Ha studiato Film scoring all’Accademia Chigiana di Siena con Ennio Morricone e direzione d’orchestra con Descev e Schumacher a Lugano.

Ha al suo attivo contratti e registrazioni discografiche per la Emi e la Warner Bros, ha composto le colonne sonore dei film “La Bella di Mosca” distribuito dalla Medusa basato sul romanzo di Erofeev e “Joy, scherzi di gioia” con C.Spaak e P.Leroy. CONTINUA :http://www.rodolfomatulich.com

Per la radiotelevisione della svizzera italiana (RTI) ha composto le musiche degli sceneggiati radiofonici “La donna venuta dall’est” e “Natalia” oltre ai documentari per l’ORP (Opera Romana Pellegrinaggi) “La Croce del Giubileo ai Poli” e “Una testimonianza dal Polo nord” .