OLIMPIADI 2012 si genera corrente con i piedi

0
1965
electricity-generation

Mancano 280 giorni all’inizio delle Olimpiadi di Londra 2012, ma gia se ne parla da un anno.

Le curiosita’ sono molte ma quella del pavimento nel villaggio olimpico che trasforma l’energia cinetica in energia elettrica e’ veramente un’invenzione unica e fantastica. Il principio e’ sempleci, una persona cammina normalmente sul marciapiedi ( energia cinetica ) e il suo moto viene convertito da particolari mattonelle che appasandosi di 5 millimetri producono, grazie ai dei sensori elettrocini e meccanici corrente ( energia elettrica).

Questa rivoluzionaria invenzione e’ dell’ingegnere inglese Laurence Kemball-Cook, che ha messo a punto il “Pavegen”, così come lo ha battezzato lui, un pavimento in grado di trasformare l’energia dei passi in energia elettrica. Ogni volta che qualcuno si avvicina la piastrella Pavegen, l’energia rinnovabile viene raccolto dalla pista.

La tecnologia trasforma l’energia cinetica in energia elettrica che possono essere archiviati e utilizzati per una varietà di applicazioni.

Sono piastrelle robuste e facili da mettere tra il pavimento dei marciapiedi che fanno da cornice a Londra, con Pavegen si possono “sfruttare” le migliai di persone che ogni giorno affollano le strade di Londra e grazie ai loro passi piu’ o meno veloci si possono accendere le illuminazioni per la citta’.

Infatti questo particolare tipo di pavimentazione verra’ utilizzata nel villaggio Olimpico per produrre corrente e far accendere le lampadine di una parte del villaggio. Le applicazioni più importanti includono l’accensione dell’illuminazione stradale, display esegnaletica.

Il sistema è particolarmente utile quando connessioni alla rete non sono fattibilio quando vi è un requisito per una soluzione di basso tenore di carbonio.E cosi Londra sara’ la prima citta’ al mondo ad avere questo pavimento verde, ma sicuramete questa invenzione sara’ portata in tutto il mondo .

Il giovane inventor Laurence Kemball e’ gia stato premiato da molti riconoscimenti, e’ stato finanziato parte dal governo britannico e da alcuni suoi colleghi inventori. Una idea tutto sommato semplice, basata su principi della fisica elementare che fara’ guadagnare molte sterline. In altre parole un’idea d’oro piu che luminosa.

LEAVE A REPLY