LONDRA – Leonardo Da Vinci Painter at the Court of Milan

0
985
dama_ermellino

Londra-National Gallery di Londra misure straordinarie per la mostra di Leonardo di Vinci a Londra: dal l 9 novembre al 5 Feb, 2012. Solo 180 persone ogni mezz’ora (meno del limite legale di 230), per dare ai visitatori il privilegio di contemplare i capolavori di Leonardo da Vinci.

La National Gallery di Londra ha annunciato nuove regole per la mostra “Leonardo da Vinci: pittore alla Corte di Milano”, che sarà aperto da novembre a febbraio ed è già considerato l’evento artistico dell’anno. La National Gallery di Londra limiterà i visitatori per ridurre il rischio di overcrowding.

Le disposizioni prevedono che vengono venduti, al massimo, 230 biglietti per ogni 30 minuti. Tuttavia, la Gallery di Trafalgar Square ha posto dei limiti per il numero dei visitatori a 180 per mezzora per ridurre ulteriormente il flusso. La galleria, però, con questa “politica” potrebbe perdere più di 10 mila sterline al giorno.

Nicholas Penny, direttore della galleria, ha detto al Times di Londra: “Abbiamo considerato i problemi generati dalle mostre di maggior successo degli ultimi anni e abbiamo deciso di agire prima di quello che potrebbe essere una delle mostre più importanti del nostro tempo.

Questo dimostra una grande attrazione definita come la più completa mostra di dipinti rari di Leonardo da Vinci, tra le altre opere anche bozzetti preparatori dell’Ultima Cena. Saranno presenti opere di prestigio come “la dama con l’ermellino”, “La Belle Ferroni”, “La Madonna Litta” e “San Girolamo”. L’orgoglio di esposizione, tuttavia, è uno dei dipinti più famosi ed importanti del maestro Da Vinci “La Vergine delle Rocce” dalla galleria appena rinnovato. Una mostra da non perdere