Ken Livingstone il favorito, Johnson il piu’ cercato e una donna alla corsa per sindaco di Londra

0
889

Londra la corsa per l’elezioni a sindaco Mancano poco piu’ di cento giorni all’elezione del nuovo sindaco di Londra. Lo sfidante Ken Livingstone detto “Il Rosso”, già sindaco di Londra  in passato, recupera e supera di due punti percentuali la sfida con l’attuale Boris Johnson.

Ma il 46 per cento degli interpellati pensa che a vincere, nonostante tutto, alla fine, sia proprio Boris Johnson, il 44 per cento per Johnson e il cinque per cento per Brian Paddick dei liberaldemocratici. I tempi sui tavoli degli impegni sono molti, trasporti, sicurezza e rilancio dell’economia della capitale Britannica.

I trasporti sono al centro di polemiche di pendolari e non solo, l’aumento del 5% sulla metropolitana e sui bus ha preoccupato i pendolari e Livingstone promette se eletto di ridurre tale aumento.

Ma ha detto che fara’ molto di piu’ appoggia e sosterra’ la realizzazione del super aeroporto alle foci del tamigi, uno scalo che portera’ nelle casse dello stato ben 50 miliardi di sterline, p.rogettato dall’architetto Sir Norman Foster, in grado di sostituire l’inflazionato Heathrow.Livingstone e’ forte nelle zone centrali di Londra con il 68 per cento delle preferenze.

Mentre l’attuale sindaco di Londra ha preferenze in periferia – dove il 57 per cento degli abitanti si dichiarano a suo favoure. Ma le polemiche non tardano ad arrivare per molte persone, Johnson e’ il migliore per gestire Londra sotto le Olimpiadi e Paraolimpiadi, e Livingstone non sara in grado di promettere diminuzioni sui trasporti, i sondaggi dicono che sono promesse elettorali, ma che una volta arrivati al comando non faranno nulla.

Altri invece sostengono che un cambiamento porti una boccata di ossigeno alla citta. Staremo a vedere, certo e’ che prima delle grandi Olimpiadi ci saranno tante altre gare da vincere. Un’ appunto, non bisogna dimenticare che alla corsa di sindaco c’e anche una donna SIOBHAN BENITA un’alternativa credibile a Boris e Ken Livingstone.Lei non è un politico. Lei è una mamma di successo che lavora, che ha rassegnato le dimissioni dal suo lavoro per correre alle elezioni di sindaco.

Lei crede che il sindaco di Londra dovrebbe rappresentare la gente, non i partiti politici e lei farà in modo che tutte le voci siano ascoltate.

italoeuropeo incontrera’ Giovedi la signora SIOBHAN BENIT e chiederemo a lei come stanno veramentele cose …..

sindacolondra


LEAVE A REPLY