Londra Seconda citta’ migliore al mondo per studenti

0
910
studentuk

Londra è stata nominata la seconda miglior città al mondo dove si studia meglio. La ricerca, e’ stata pubblicata Martedì, scrive il l’editore di Londra Student Hesham Zakai.

Prima citta’ al mondo e’ Parigi, che ha sostenuto il primo posto nella lista delle 50 città di maggior livello scolastico. Boston, Melbourne e Vienna completato la top five. Lo studio, condotto da QS, che pubblicherà anche il World University Rankings, misura la densita’ della popolazione di studenti e la qualità degli istituti educativi per l’accessibilità e tenore di vita.

Il Sindaco di Londra, Boris Johnson, si è detto “felice di sapere che Londra è stata ancora una volta confermata come uno dei migliori luoghi della terra per gli studenti”. e ha continuato dicendo che : “Abbiamo il doppio di librerie rispetto a New York. Abbiamo più musei di Parigi, ed i nostri musei sono gratuiti.

E piove meno che a Roma,” ha aggiunto. Il punteggio è stato sostenuto dal numero di università che ha Londra a livello mondiale – tra cui la London School of Economics, Imperial College di Londra e dell’University College di Londra, ma è stato bocciato per il primo posto dai costi troppo alti.

Al contrario, a Parigi “le tasse universitarie internazionali sono una frazione di quelli nel Regno Unito, Australia e Nord America”. In risposta alla notizia, il presidente dell’Unione Nazionale degli Studenti Liam Burns, ha dichiarato: “Se Londra è di continuare ad essere un posto interessante per studiareabbiamo bisogno di vedere un intervento urgente per affrontare il costo vertiginosodella vita degli studenti.”

Lo studio ha concluso: “Londra non è sempre meno costosa – per gli studentiinternazionali, le tasse presso le migliori università della città avvicinano a quelli praticati negli Stati Uniti, mentre gli studenti universitari la casa e l’UE saranno interessate dalla tassa di importanti aumenti sono stati nel 2012”.

In risposta alla notizia, il presidente dell’Unione Nazionale degli Studenti Liam Burns, ha dichiarato: “Se Londra continuera ad essere un posto interessante per studiare bisognera’ vedere di fare un intervento urgente per affrontare il costo vertiginoso della vita degli studenti.”