David Cameron incontra Letta a Downing Street

0
1030
DCEL1

italoeuropeo Downing Street-“L’Europa senza la Gran Bretagna sarebbe meno liberale e innovativa” Queste le parole del presidente del consiglio italiano Enrico Letta oggi all’incontro a Downing Street con il primo ministro inglese David Cameron.
Un incontro politico, amichevole e di larghe intese. Entrambi i leader condividono l’idea di un’ Europa verso i cittadini e di una crescita economica che serva a creare occupazione. Convergenze comuni si delineano anche sulle riforme che l’Europa deve attuare per mantenersi unita e mostrarsi stabile. L’Europa è l’unico terreno dove i due primi ministri possono lavorare assieme per il bene dei cittadini. Un passo importante da compiere sarebbe quello di ridurre il gap tra le istituzioni europee ed i cittadini – ha detto Letta- Altro fondamentale passo è il mercato unico – ha sottolineato sempre Letta- e senza la Gran Bretagna l’Europa sarebbe più debole”. Dal canto suo Cameron rimarca la promessa fatta di rimanere in Europa ma solo “se questa sarà aperta e competitiva” . Le relazioni tra Gran Bretagna e l’Italia, ha aggiunto Cameron, “sono molto forti, e abbiamo obiettivi comuni in Ue, uno tra questi il lavoro”. Cameron è apparso molto soddisfatto da questo incontro bilaterale e anche Letta è apparso contento e ottimista. Ora è il momento di passare dalle parole ai fatti per il bene dei cittadini.

[Viedeo della conferena :   https://www.youtube.com/watch?v=QitKen9n9Mg]

DCEL3

[foto philip Baglini italoeuropeo]