NOBEL DELLA FISICA A HIGGS ,perche’ e’ importante

0
1262

All’eta di 85 anni Peter W. Higgs e’ stato insignito del premio Nobel della fisica. Insieme a Higgs e’ stato premiato anche il collega Francois Englert 81 anni che  indipendentemente dal proff. Higgs arrivo alla solita conclusione che doveva esistere una particella responsabile delle masse di tutte le particelle, il Bosone di Higgs per l’appunto. Ma non bisongna dimenticare anche il un terzo fisico che ha collaborato con Englert al bosone il prof. Robert Brout scomparso nel 2011 anche a lui sarebbe aspettato il Nobel.

Ma il padre della teoria e’ senza dubbio lo scozzese Peter W. Higgs, timido, amante della solitudine, schivo, che all’eta’ di 24 anni appena laureato inizio a pensare e a lavorare, con la stoffa dei grandi scienziati di un tempo, ormai scomparsi,  all’idea di una particella responsabile di tutte le particelle della natura. Una particella insomma senza la quale non esisteremo, nulla esisterebbe ne un fiore, ne il mare, ne noi. Questa particella da lui ipotizzata, teorizzata e’ stata scoperta molti anni dopo al Cern nel 2012. Ed ora  dopo moltissimi premi, i piu prestigiosi della scienza e della fisica e’ arrivato anche il Nobel. Quando nel 2012 al Cern di Ginevra fu scoperto il Bosone di Higgs, lo stesso padre per sdrammatizzare la commozione disse :” ve lo avevo detto che c’era”.

Cerchiamo ora di capire perche’ il bosone di Higgs e’ cosi importante:

 Perchè aver scoperto, finalmente dopo una lunga caccia durata 50 anni, il bosone di Higgs è una notizia sensazionale non solo per il mondo della fisica ma anche per la nostra vita? Innanzitutto è bene chiarire cosa sia un bosone.

continua a leggere qui ——>