Presentazione delle Associazioni Accademiche italiane di Londra

0
1407
crcolo

Londra:  Il Circolo, Associazione Culturale Italiana, ha presentato l’ assegnazione annuale delle sue donazioni e borse di studio all’ Ambasciata Italiana di Londra all’ interno di una serata dedicata alle Associazioni Accademiche italiane riunite grazie all’iniziativa dell’Attaché scientifico Prof. Roberto Di Lauro e alla generosa ospitalità e interessamento dell’ Ambasciatore Terracciano.

L’ incontro, che ha visto riunite altre Associazioni come AIS-UK, VIAcademy, IMSOGB, BAA, LSE SU Italian Society e la LUISS, ha voluto celebrare il valore della formazione dei giovani italiani che a Londra ottengono posizioni di eccellenza. L’ Ambasciatore, nel suo discorso di apertura, ha riassunto questo processo con lo slogan ideato da lui stesso “Italy Made me “.

Il Circolo, oltre alla presentazione delle donazioni per i due significativi progetti a
favore della cattedra di italiano del Somerville College, Oxford, e della
ricerca per le malattie autoimmuni della Dottoressa Elisa Astorri della Queen
Mary University, ha consegnato le ” Il Circolo scholarships ” a beneficio di progetti di dottorato e di ricerca sia nel campo umanistico che scientifico a studenti delle Università di Oxford, Bristol, Cambridge e Londra.

In seguito alle premiazioni della BIS-UK conferite a due scienziati italiani vincitori del “Young Researcher Award 2014 ” e all’ assegnazione del premio della IMSOGB, l’ Associazione dei medici italiani, in memoria di Uccio Querci della Rovere, Il Circolo e le altre Associazioni hanno presentato al pubblico presente i loro fini associativi e i programmi futuri.

A conclusione dell’ incontro hanno preso la parola il Consigliere Edoardo Napoli, che ha descritto le attività dell’Ambasciata; il Ministro Plenipotenziario Vincenzo Celeste, che ha illustrato il ruolo del Governo italiano e della nostra Ambasciata nel semestre di
Presidenza Italiana del Consiglio d’Europa; e infine il Consigliere Silvia Limoncini, che ha presentato il programma di attività dell’Ambasciata con la richiesta ai presenti di inoltrare suggerimenti e feedback entro il 30 Settembre.

Il momento finale dell’aperitivo ha offerto ai soci delle associazioni ed ai loro invitati l’opportunità per uno scambio creativo di idee, progettando anche occasioni per ulteriori incontri.

 

foto : salvatore Mancuso