Londra: Boss Mafioso torna in italia da libero

0
2513

London – Dopo vent’anni di latitanza uno dei capi più ricercati della mafia siciliana Cosa Nostra, Domenico Roncadone, alias Marc Skinner o “the teacher”, ha finalmente avuto l’estradizione.

Nel 1993 viene riconosciuto non colpevole dalla Corte Italiana e si trasferisce in Inghilterra dove apre con la moglie un’agenzia di viaggi.
Solo pochi anni dopo, nel 1999 viene accusato d’aver preso parte a un clan criminale dal 1987 al 1995, accusato d’ estorsione e di altri reati e condannato a 7 anni di galera.

Conduce una vita tranquilla per tanti anni percependo anche la pensione d’insegnante nonostante sia ricercato, poiché in Inghilterra le associazioni mafiose non vengono riconosciute come criminali.

La Procura di Palermo per anni ha richiesto alle stesse autorità britanniche l’estradizione per dare un’esecuzione e di conseguenza, una pena detentiva.
Il 7 agosto del 2013 viene arrestato, a Uxbridge, dopo un tentativo di fuga.

Lo scorso Ottobre l’Ambasciata Italiana ha dichiarato che, mentre la condanna di Rancadone è rimasta valida, la pena risulta espiata poiché dal 1999 è trascorso il doppio del tempo della stessa ed è per questo che, nonostante sia stato nuovamente arrestato nel mese di febbraio, adesso è pronto per il ritorno in Italia dove sarà considerato un uomo libero.