Documento rivela il matrimonio tra Gesu’ e Maddalena

0
11985
Frammento-di-papiro-300x199

London- Domani alla Brithish library , viene presentato per la prima volta al mondo, un documento scritto nel 570 DC in lingua siriaca ( lingua parlata in Siria al tempo di Cristo), dove racconta una storia che potrebbe far crollare le colonne portanti della Chiesa Cristiana.

Leggendo il documento, si capisce che qualcosa della storia di Gesu’ non e’ andata come la Chiesa ha sempre sostenuto.
Ricorda molto il libro di Dan Brown il -Codice da Vinci –, si perche’ questo documento sostiene che il Cristo era sposato con Maddalena. Scavi e poi la scoperta dell’archeologo Aryeh Shimron che sostiene di aver rinvenuto il sepolcro di Gesu’ dove il cristo avrebbe condiviso la tomba con la moglie Maddalena e suo figlio Judah.

Fatti e documenti che mettono a dura prova secoli e secoli di parole e storie sostenute dalla Chiesa e che oggi iniziano a sgretolarsi.

Quello che viene presentato domani alla British Library, non e’ il solo documento ritrovato, e’ l’ultimo di una serie di lettere e papiri rinvenuti in passato. Lo straordinario documento fu’ comprato dal British museum nel 1848 rimasto, prima negli archivi del museo, e poi a disposizione degli studiosi, i quali dopo 6 anni di ricerche incrociate sono arrivati alla conclusine che il documento e’ la prova che Gesu’ era sposato con Maddalena.

L’autore, sconosciuto del documento, riporta due nomi Joseph che va in sposo ad Aseneth, che gli dà una discendenza.
Gli studi e le ricerche della radici aramaiche e siriane dei nomi e l’interpretazione delle metafore con cui e’ stato scritto il documento portano alla conclusione che i nomi di Joseph e Aseneth sono quelli di Gesù e Maria Maddalena.

Ma non solo, i nomi di Joseph e Aseneth sono presenti in altri monoscritti e documenti che conducono ad un matrimonio di un uomo che tutti aspettavano come il salvatore, e che si innamoro’ di una donna peccatrice che lui stesso salvo’ da una lapidazione.

E se analizziamo i vangeli apocrifici ci accorgiamo che mancano delle pagina strappate ( non dal tempo ) ma nel tempo, forse proprio per nascondere questa relazione e matrimonio.

Da qui, la Chiesa potrebbe aver deciso di riscrivere la storia di Gesu’ in 4 vangeli conosciuti come canonici.

Maria Magdalene crucifixion detailSe leggiamo questi Vangeli comunque, notiamo che Gesu’ aveva un riguardo speciale per questa donna che e’ rimasta accanto a lui fino alla morte sotto la croce e poi al sepolcro, e poi ancora ache dopo rimanendo insieme agli Apostoli, quasi come se dovesse portare lei avanti l’opera di Gesu’.

Troppo, per una donna ritenuta prostituta. A quell’epoca,  le donne non erano certo considerate e tanto meno a dirigere uomini e  a prendere decisioni.
Inoltre i fatti storici narrano che un uomo dopo la morte veniva lavato o dagli uomini amici del morto o dalle mogli. E Maddalena lavo’ il corpo di Gesu’.

La figura di Maria di Maddala e’ sempre stata un personaggio ambiguo, e molti addirittura credono che la Chiesa e i suoi fondamenti, non siano stati creati da Pietro ( come in quella famosa frase ” Pietro su questa pietra cotruirai la mia chiesa” ), ma fu’ proprio Maria Maddala a caricarsi del perso di quella pietra e costruire la Chiesa.

Secondo i fatti e i documenti, c’e’ un storia che per secoli e’ stata nascosta, ed e’ stata raccontata una versione diversa: Perche?.
Perche’ gelare il fatto che Gesu’ poteva avere una moglie dei figli e una discendenza. Perche’? La Chiesa ha voluto confondere la acque? Sicuramente i Papi, e i grandi prelati di Roma sia oggi che all’epoca sapevano la verita’. Perche’ dare l’immagine del figlio di Dio fatto carne, e quindi uomo con tutti i desideri umani e farlo sembrare ” immacolato”. Perche’ nascondere che Gesu’ da bambino non era quell’Angelo che leggiamo nei vangeli canonici? Perche’nascondere delle storie parti di una storia unica? Perche’ mentire?

gesu maddalena weick-bQui si va incontro a dei poteri che hanno radici nel passato lontano. Ma quello che non capisco e’ che differenza fa’ per una persona che ha fede in Dio, o nella figura di suo figlio,se questi era sposato o no. Che differenza fa per un cristiano sapere che nel mondo ci sono persone che potrebbero avere per discendenza il sangue di Gesu’ nelle vene?

Anzi questo dovrebbe farli felici perche’vorebbe dire che c’e’ stato veramente un Cristo storico che ha rivoluzionato con le sue parole ( e amore) il mondo.

Sono tante le domande che ci possiamo porre, ma una cosa tra la nebbia dell’incertezza e documenti concreti, e’ che 2000 anni fa’ , qualcuno e’ venuto, sicurametne un grande comunicatore, un uomo, e come tale vittima delle tentazioni terrestri e fin qui non ci trovo nulla di male .

Quello che invece mi fa strano e’  che qualcuno sostenga che esiste un’ unica verita’, quando invece siamo di fronte a molte verita’ e alcune nascoste.