Attacco terroristico al consolato Italiano nel Cairo

0
1276
Esposione Cairo

Cairo – Non c’e’ dubbio l’attacco al consolato Italiano nel Cairo era l’Italia. Concermato anche dal ministro Genitiloni. Gentiloni ha Definito l’atto «un Tentativo di intimidazione, un attacco Contro la nostra Presenza internazionale, ma also un attacco Diretto all’Italia impegnata in prima linea nel contrasto al Terrorismo». Renzi seguie in prima persona le vicende dell’attacco consolato Italiano nel Cairo.  Una nota da Palazzo Chigi fa sapere :<<Non lasceremo solo l’Egitto: Italia ed Egitto sono e saranno sempre insieme nella lotta contro il terrorismo>>. Tra i feriti un polizzitto e dei bambini che si trovavano per strada al momento dello scoppio dell’ordigno-  250 chili di tritolo che alle 6.35 del mattino hanno disturtto parte della sede del consolato italiano.

[photo Poliziotti egiziani fuori dal consolato italiano al Cairo, l’11 luglio 2015. (AP Photo/Hassan Ammar)]

Sono state danneggiate anche la scuola italiana e la Società Dante Alighieri che hanno sede nell’edificio consolato Italiano nel Cairo

L’italia risponderà con serietà e determinazione agli attacchi, per controbattere e fronteggiare Isis. Il pensiero naturalmente è andato subito

al consolato italiano a Londra e a tutti i consolati italiani sparsi nel mondo. Il pericolo del terrorismo si stà  allargando maggiormente in tutti i paesi ,e le esercitazioni che poche settimane fà sono state fatte a Londra ne sottolineano il pericolo e l’attenzione.

 

Bomba al nostro Consolato al . Non risultano vittime italiane. Vicini alle persone colpite e al personale. Italia non si fa intimidire