ISIS uccide 5 inglesi ora si temono reazioni

0
1067

Uccisi 5 inglesi accusati di essere spie. Un boia dell’ISIS avverte il primo minostro britannico David Cameron, che lo stato islamico invadera’ la Gran Brettagna. Queste parole gettano panico in tutta l’UK all’inzio di un anno che pare gia’ complesso. 

Parole come: « Perderete questa guerra così come «avete perso in Iraq e in Afghanistan. Ma questa volta i vostri bambini moriranno», fanno pensare al peggio in Gran Bretagna e per Londra divena una minaccia sempre piu’ attendibile.  Il governo inglese per ora non ha rilasciato comunicati. 

Molti pensano che la reazione di rabbia sia da ricercare nella  sconfitta di Ramadi in Iraq, una reazione che i servizi segreti britannici si aspettavano, ma non cosi forte.

Le misure di sicurezza a Londra e in UK sono gia’ altissime dopo i fatti di Parigi. La vita a Londra scorre apparentemente normalmente, agli aeroporti i contrilli vengono fatti piu’ in dettaglio senza pero invadere e incutere panico tra le persone.

Il terrorismo riparte da dove ci aveva lasciato nel 2015, cioe’ dall’infondere la paura e terrore. 

Sara’ un anno sotto questo punto di vista molto complesso, perche’ il video del boia conclude :”Un nuovo filmato arriverà presto, insha’allah”.