A Londra “Gli ultimi saranno ultimi” di Massimiliano Bruno ( con intervista esclusiva al regista per LondonONEradio)

0
838

cinema – Imminente premiere londinese del film “Gli ultimi saranno ultimi” di Massimiliano Bruno, con protagonisti Paola Cortellesi, Alessandro Gassman e Fabrizio Bentivoglio (la proiezione e’ in programma per domenica 20 marzo al Genesis Cinema by CinemaItaliaUK). Una pellicola basata sull’omonima piece teatrale interpretata da Paola Cortellesi che porta sul grande schermo una storia dai tratti drammatici potenti e attuali e riconferma il sodalizio artistico tra il regista romano e l’attrice, nato sul palcoscenico e proseguito con successo anche sul set.

Un’attrice eclettica la Cortellesi, capace di spaziare in lungo e largo tutti gli ambiti della creativita’ artistica.

La Gialappa’s è stata la sua famiglia per alcuni anni e sarebbe impossibile ricordare tutte le imitazioni e i personaggi che è riuscita a creare. Cinema, teatro, televisione, radio: non gliene manca una.

E’ la donna di spettacolo più completa e straordinaria che ci sia (e i suoi duetti con Fiorello sono una delle cose più esilaranti che esistano: https://www.youtube.com/watch?v=3q9uCd-673c).

Tra i tantissimi suoi bei spettacoli c’e’ il film drammatico «Gli ultimi saranno ultimi», che è stato in tour in tutta Italia dal 2005 al 2007. Uno one-woman show in cui con un monologo di oltre un’ora una insuperabile Cortellesi intrattiene il pubblico interpretando tutti i personaggi della pièce.

Una storia amara, che però la Cortellesi riesce a rendere agro-dolce con la sua ironia, la sua verve comica, le sue doti canore e la sua fenomenale presenza scenica.

Una storia attuale: la storia di una donne come tante, Luciana, che vive una vita da precaria ed è abituata a ingoiare tutti i bocconi amari che la vita le ha presentato.

Ma quando rimane incinta e il contratto di lavoro non le viene rinnovato (perché oggi non si licenzia: non si rinnova il contratto), Luciana reagisce diversamente dal solito e la fa grossa… Non vogliamo dirvi come va a finire, perché se non avete visto – ma anche se avete visto – lo spettacolo, dovete assolutamente andare a vedere il film che è stato tratto dalla sceneggiatura teatrale.

Con la sapiente regia di Massimiliano Bruno (già sceneggiatore dello spettacolo teatrale), «Gli ultimi saranno ultimi» è diventato un film di commedia brillante ma serissimo.

Drammatico per la sua attualità, ma godibilissimo per la sua qualità. Impreziosita dalla presenza di grandi attori come Cortellesi, Alessandro Gassman (che interpreta il marito di Luciana) e Fabrizio Bentivoglio, la sceneggiatura teatrale si è trasformata in un lungometraggio ambientato ad Anguillara, provincia di Roma, ai tempi della crisi e del precariato.

Uscito nelle sale italiane nel novembre 2015, il film verrà proposto in esclusiva a Londra al cinema Genesis la prossima domenica 20 marzo. Biglietti in prevendita già disponibili e previsti prezzi speciali per studenti.

 


Intevista Esclusiva a LondonONEradio

 

 

LEAVE A REPLY