cosa fare questo fine settimana? Nuovo Anno Thai,

0
1311

Vivere a Londra è un po’ come viaggiare intorno al mondo seppur rimanendo fermi. Sì perché la città è un vero crogiolo di culture diverse in cui si mescolano razze, lingue e costumi. E non si ha la possibilità di fare le valigie e partire per destinazioni lontane, allora saranno quelle a venire da noi. [foto thai-food-online.co.uk]

E così dopo le celebrazioni per i Capodanni cinese e sikh, ecco che la capitale britannica si prepara a far conoscere ai londinesi l’esotica cultura thailandese, festeggiando questo mese il Nuovo Anno Thai, meglio conosciuto nella patria di origine come Songkran.

La data precisa varia di anno in anno, ma solitamente cade a metà Aprile. In Tailandia, oltre che nei limitrofi paesi asiatici in cui il capodanno viene festeggiato, l’evento più caratteristico è la celebre battaglia dell’acqua, che simboleggia la purezza che scaccia via la cattiva sorte e le sventure del passato.

Prima i fedeli svolgono le tradizionali attività religiose le quali prevedono che si renda omaggio agli anziani e alle statue dei templi, spruzzandole appunto d’acqua. Dopodiché i thailandesi di Chiang Mai e Bangkok caricano i loro fucili ad acqua e scendono in strada per questa simpatica battaglia: chiunque si trovi nei paraggi in quel momento non avrà scampo, volente o nolente, non potrete uscirne asciutti. Per l’occasione le statue dei Buddha vengono portate fuori dai templi ed esposte al pubblico. Secondo tradizione, affinché il nuovo anno porti con sé fortuna, anche le case devono essere tirate a lucido e completamente ripulite il giorno prima dei festeggiamenti.

L’acqua non solo allontanerebbe le sventure ma porterebbe anche fertilità. Per rendere grandiosi i festeggiamenti ovviamente vengono organizzate parate e giochi ed i festeggiamenti possono durare anche più di una settimana.

Certo la Tailandia non è esattamente dietro l’angolo e sarebbe davvero un peccato perdersi quest’atmosfera di festa solo perché a miglia e miglia di distanza. Nessun problema, il Songkran Festival arriva in città proprio questo weekend, trasformando Covent Garden in un piccolo angolo di Tailandia.

L’Autorità per il Turismo tailandese si fa infatti promotrice della cultura del sud est asiatico ed organizza questa manifestazione in cui non mancheranno tipico street food, bancarelle di artigianato, danze folcloristiche e musica.

Per i curiosi, ingresso gratuito venerdì e sabato, da mezzogiorno fino alle 8 pm. Si sa che la primavera è la stagione prediletta per dedicare del tempo ai piccoli grandi lavori di casa. Perciò, per chi fosse in fase di grandi ristrutturazioni e alla ricerca di nuova mobilia per la propria tana, ecco che ritorna la più grande fiera inglese dedicata ai mobili vintage, The South London Vintage Furniture Flea.

Troverete stampe, cuscini, piatti, tessuti e qualsiasi altro articolo per la casa purché vintage e soprattutto senza spendere una fortuna. Un vero e proprio mercatino delle pulci che celebra il kitsch a buon mercato. Conveniente anche il prezzo d’ingresso: £2-3. Solo sabato e domenica, dalle 11am, Territorial Army Centre, Clapham.