“Pure McCartney”: Sir Paul a 360°

0
5544
La copertina del vinile "Pure McCartney"

di Valentina Celi

Paul is NOT dead, e la sua ultima fatica musicale ce lo dimostra, eccome!

Da sempre innovatore e attento alle ultime novità tecnologiche, il mitico bassista dei Beatles non smette di stupire e con “Pure McCartney”, uscito il 10 Giugno, propone ai suoi fans una raccolta dei suoi più grandi successi, sfruttando la nascente tecnologia dei video a 360°, che consente allo spettatore di sentirsi catapultato nello studio di registrazione insieme all’artista.

La copertina del vinile "Pure McCartney"
La copertina del vinile “Pure McCartney”

McCartney si è avvalso della collaborazione del team Jaunt VR per girare i videoclip che accompagnano l’album, lavorando con collaboratori d’eccezione, come il regista Tony Kaye (pluripremiato autore dei video per “Runaway Train” dei Soul Asylum, e “Dani California” dei Red Hot Chili Peppers, per citarne qualcuno), l’ingegnere del suono Geoff Emerick e i produttori esecutivi Cliff Plumer, Lucas Wilson e Doug Allenstein.

Una scelta creativa che Cliff Plumer, presidente di Jaunt Studios, riassume così: “Con la realtà virtuale, Paul McCartney sta compiendo il passo più innovativo. Sta entrando in contatto direttamente con i suoi fan per condividere i suoi pensieri ed esperienze più intimi in un modo completamente nuovo, personale e coinvolgente”.

Un'immagine tratta dai video multimediali che accompagnano l'uscita di "Pure McCartney"
Un’immagine tratta dai video multimediali che accompagnano l’uscita di “Pure McCartney”

D’altronde McCartney stesso ha affermato che questa sua ultima raccolta nasce dalla voglia di regalare al pubblico qualcosa di divertente, conviviale e spensierato, adatto sia per essere ascoltato: “durante un lungo viaggio in auto, durante una festa con amici o una serata a casa. Così insieme al mio team abbiamo creato queste playlist unendo i vari periodi della mia lunga e variegata carriera.

“Pure McCartney” vanta una scaletta ricchissima che, nella versione deluxe, vede ben 67 pezzi che ripercorrono la sua carriera solista dal 1970 al 2014; l’album è disponibile per il download sulle maggiori piattaforme (Amazon, iTunes), all’interno dell’applicazione Jaunt VR, che permette la visione dei video a 360°, ed anche su diversi supporti fisici (doppio CD, quadruplo CD, oppure quadruplo LP).

La scaletta dell'edizione deluxe di "Pure McCartney"
La scaletta dell’edizione deluxe di “Pure McCartney”

Per farvi un’idea del progetto visuale legato all’album, potete cliccare sul link sottostante, e godervi Macca che spiega le origini ed il video della sua hit “Dance Tonight”:

https://www.jauntvr.com/title/7e5f724107

LEAVE A REPLY