Pink Floyd: il box set “The early years 1965-1972” e la mostra al V&A

0
4279

LONDRA – I Pink Floyd hanno rilasciato un nuovo video per la loro canzone “Grantchester Meadows“, estratta dal loro boxset “The Early Years 1965-1972” che uscirà il prossimo 11 novembre. La traccia audio fu registrata nel 1969 negli studio della BBC e il video fu girato a San Francisco un anno dopo. Come dichiarato dagli stessi Pink Floyd, questa canzone è di Roger Waters e veniva eseguita inizialmente come un solo nell’album Ummagumma. Il box set include 20 canzoni inedite, sette ore di live e tre film. Inoltre, un doppio cd di highlights verrà rilasciato insieme a questo cofanetto, “The Early Years – Cre/Ation“.

Questa non è l’unica buona notizia della giornata per i fan dei Pink Floyd, soprattutto per coloro che vivono a Londra o che vi si trasferiranno in futuro: a partire dal 13 maggio 2017, che segnerà il Cinquantesimo anniversario dalla pubblicazione del primo singolo da parte della band, il Victoria and Albert Museum ospiterà una mostra proprio sui Pink Floyd, dal nome “The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains”, nella quale si potranno vedere video mai rilasciati, 350 oggetti e manufatti inclusi strumenti musicali, testi scritti a mano, poster, disegni geometrici e psichedelici oltre che assistere ad uno show di luci laser; il tutto accompagnerà i visitatori in un viaggio attraverso la musica lungo 50 anni.

theguardian.com
theguardian.com

Il V&A ha aperto le vendite dei biglietti e ha annunciato l’esibizione facendo volare in aria un palloncino a forma di maialino, un chiaro riferimento all’evento di Battersea che diventò poi la cover di “Animals“, album della band pubblicato nel 1977. La mostra andrà avanti per 20 settimane, fino ad ottobre 2017.

ENG VER