FOODforLONDON: la campagna di Evening Standard per aiutare i più sfortunati

0
3709
standard.co.uk

LONDRA – L’Evening Standard, uno dei giornali più famosi e letti a Londra ha lanciato una campagna mirata alla raccolta di cibo da supermercati e fornitori, che solitamente viene gettato via, per ridistribuirlo alle tantissime famiglie – e non solo – londinesi affamati. L’iniziativa segue la guida dell’associazione di beneficenza The Felix Project, fondata all’inizio di quest’anno dal presidente dell’Evening Standard, Justin Byam Shaw, e dalla moglie in seguito alla tragica scomparsa del figlio Felix nel 2014 a causa di una meningite. Il progetto Felix si impegna a seguire il suo motto “Cibo buono per una buona causa“, che è scritto ben visibile su ciascuno dei loro van usati per raccogliere cibo “in più” dai supermercati e ridistribuirlo in altre associazioni di beneficenza e/o direttamente a cittadini che ne hanno bisogno: ad oggi, riforniscono 23 associazioni e aiutano circa 500 londinesi, non solo portando loro cibo, ma anche gioia, convivialità e amicizia.

La campagna dell’Evening Standard è stata lanciata ieri e ha come obiettivo quello di combattere la povertà della capitale inglese usando il surplus di cibo che viene gettato via ogni giorno da supermercati e fornitori. Il Regno Unito spreca 10 milioni di tonnellate di cibo fresco ogni anno mentre circa 400mila londinesi soffrono la povertà e la fame che da essa deriva. I supermercati sono coscienti della quantità di cibo che sprecano ogni giorno e molti di essi sostengono di voler evitare tale spreco, ma lamentano una mancanza di supporto dovuta allo scarso numero di associazioni coinvolte. Ed è proprio questo che questa associazione, questo progetto e altre iniziative nate a Londra contano di fare: supportare la ridistribuzione del surplus di cibo proveniente dai supermarket per sfamare quella parte dei cittadini londinesi che non riescono a farlo da sé.

standard.co.uk
standard.co.uk

Grazie ai fondi provenienti dal Fondo per I Senzatetto di Evening Standard e di quelli della Fondazione Felix Byam Shaw si è raggiunta una quota che permetterà al progetto Felix di espandersi, di includere più supermercati e di aiutare quindi sempre più persone. L’aspettativa dell’obiettivo finale di questa campagna si aggira intorno a £750mila, che verranno totalmente devoluti al progetto.

Se volete contribuire a quest’iniziativa in qualche modo, potete farlo secondo le modalità indicate sul sito ufficiale de “The Felix Project“, donando denaro o diventando volontari.

LEAVE A REPLY