“Fiera dei Libri” sulla Metro

0
7328

Luisa Liu

LONDON– “Fiera dei Libri” in Metropolitana

La metro è l’ultimo posto in cui una persona si aspetterebbe di trovarsi dei libri.
Le prime cose che passano in mente al pensiero della Metro sono spesso concernenti al lavoro, alla fretta, al ritardo, alla stanchezza, alla tristezza, alla vita routinaria,… ma in realtà no, perché la metro offre anche gioia: Books on the Underground (Libri in Metropolitana) mette a disposizione circa 150 libri alla settimana nella rete metropolitana, cosicché i londinesi (e non solo) possano trovare una vasta gamma di scelta di libri con cui trascorrere il tempo e alleggerire il viaggio.

Sono state Hollie e Cordelia a iniziare questo progetto nel 2012. Il team non dispone solo di libri che i membri hanno letto, ma anche di libri proposti da case editrici e autori interessati al progetto. Pertanto i libri, nuovi e usati che siano, circolano per la metropolitana, sulla metropolitana, con la metropolitana.
Quindi tutti attenti con gli occhi ben aperti quando prendiamo la metro: potrebbe essere il momento giusto per essere catapultati in un altro mondo. Sì, perché la lettura del libro uccide la noia. Nel caos della Metropolitana, cosa c’è di meglio che rifugiarsi in un libro?

LEAVE A REPLY