Berlino : un’italiana tra i dispersi, l’ambasciatore preoccupato. Dubbi sull’arresto

0
14476

Londra – Berlino ( Aggiornamenti di Francesca Pinna)-  Una italiana e’ dispersa da ieri sera dopo lattentato terroristico a Berlino  si  chiama Fabrizia di Lorenzo, 31 anni originaria di Sulmona tra i dispersi- lo ha detto l’ambasciatore italiano a Londra Pietro Benassi, confermato anche dai media locali.

Sorgono i dubbi sull’arresto del Pachistano, forse non sarebbe lui il killer. L’uomo, fermato a circa due chilometri dal luogo della tragedia, è un richiedente asilo che si trova a Berlino dallo scorso febbraio.

Le dichiarazioni di Angela Merkel : “Non vogliamo vivere nella paura anche se queste sono le ore della paura nel nostro Paese, sarebbe intollerabile se si confermasse che a compiere questo atto è stata una persona che ha chiesto protezione e asilo in Germania”, ha assicurato che il Paese “continuerà a dare sostegno a chi vuole integrarsi”.

Alle 20.15  a Breitscheidplatz, nei pressi della Kurfuerstendamm, vicino alla chiesa intitolata al Kaiser Guglielmo, nella zona più commerciale della parte occidentale della città, i primi testimoni hanno raccontato che il Tir non ha frenato ma si e’ buttato sulla folla a tutta velocita’.

L’attentato terroristico ha colto tutta l’Europa di sorpresa, anche il sindaco di Londra ha voluto essere vicino alla Germania (Mayor of London Sadiq Khan’s reaction to the events in Berlin ). La sicurezza in tutta Europa e’ al massimo e potrebbero essere annullate feste ed eventi di Natale in molte citta’ Europee.


Per informazioni sull’emergenza in corso inviare una e-mail a berlino.emergenza@esteri.it oppure chiamare il numero (030) 25440444 – (dall’Italia: 00493025440444)

leggi anche Attentato terroristico a Berlino, Tir su folla ai mercatini di Natale