Khan offre £3500 a chi acquista veicoli a emissioni ridotte

0
5257
Credits: Huffington Post UK

Londra – di Chiara Fiorillo

L’aria di Londra è così inquinata che il sindaco della capitale inglese, Sadiq Khan, ha deciso di proporre una soluzione alternativa al problema: offrire fino a £3500 agli automobilisti per demolire le loro vecchie vetture diesel e sostituirle con modelli a emissioni ridotte. Il piano prevede di dare £2000 alle famiglie a basso reddito per rottamare 130,000 auto e £1000 per i taxi più vecchi.

Secondo Khan, questa soluzione, che costerebbe allo stato circa £500 milioni in totale, potrebbe ridurre del 40% le emissioni di monossido di azoto generate dai mezzi di trasporto a Londra.

L’inquinamento della City è così grave che il sindaco ha chiesto ai londinesi di non uscire, se non strettamente necessario. Khan ha, inoltre, affermato che questa sembra essere l’unica soluzione possibile per combattere l’inquinamento di Londra, dato che i veicoli inquinanti, causa principale dello smog, sono ancora in circolazione.

Secondo le stime del governo, circa 50,000 persone muoiono precocemente a causa dell’inquinamento dell’aria ogni anno e £27.5 miliardi sono spesi per combattere il problema.

Il sindaco di Londra ha presentato la proposta ai ministri, tra cui il chancellor Philip Hammond. Secondo Westminster, però, bisognerebbe contrastare anche le altre fonti di inquinamento, come le stufe a legno nelle case.

All’inizio del mese, il primo ministro Theresa May aveva già affermato che l’inquinamento sarà uno dei punti che il suo governo terrà a cuore nel fare politica. Lei stessa, però, ha ammesso che bisogna fare di più per affrontare questo problema e, finalmente, riportare nella città l’aria di buona qualità che tutti desiderano.

Secondo Gerry Keaney, amministratore delegato di British Vehicle Rental Leasing Association, la proposta di Khan può effettivamente migliorare il problema, se gli automobilisti si dimostrano felici di collaborare.