L’Italia con Enit, partner alla fiera mondiale del turismo di Londra 2017

0
5942

Agenzia Nazionale del Turismo sarà Premier Partner al WTM London 2017, il più importante evento per l’industria turistica a livello globale: si tratta di un “passo fondamentale” verso una nuova strategia di marketing per l’Italia. ENIT ha firmato l’accordo per la Premier Partnership per assicurarsi un’estesa copertura mediatica, offrire il massimo supporto all’industria turistica nazionale e promuovere i diversi prodotti turistici italiani.

Il WTM London sarà anche il palcoscenico ideale su cui presentare le risorse culturali dell’Italia, il Paese con più siti Patrimonio UNESCO al mondo, ben 53.
L’Italia è in cima alla classifica del FutureBrand’s Country Brand Index per Turismo e Cultura ed è il Paese più fotografato su Instagram, con 68,5 milioni di tag (dato aggiornato al 9 ottobre 2017, ndt).

Sara’ presente anche  il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismoon. Dario Franceschini, il quale sostiene che  gli anni tematici danno occasione agli enti turistici regionali e alle città di lavorare insieme ai privati per creare itinerari che consentono ai visitatori stranieri di assaporare lo stile di vita italiano.
“In un settore come quello turistico, dove la concorrenza è particolarmente aggressiva, – afferma il Ministro – è fondamentale per l’Italia diversificare l’offerta e distribuire i flussi turistici su tutto il territorio nazionale”.

Inoltre, quest’anno FutureBrand’s Country Brand Index ha messo l’Italia al primo posto per “Turismo e Cultura”; il Paese è inoltre il più fotografato su Instagram (64 milioni di tags).
Al quinto posto tra le destinazioni più popolari nel mondo, nel 2016 l’Italia ha accolto 52 milioni di turisti – il 3.2% in più rispetto al 2015.