M&S – LE MELE IN TUBI DI PLASTICA : Siamo arrivati alla frutta

0
1762

Londra ( Francesca Salimbeni) – Passando tra gli scaffali del supermercato MARKS & Spencer, mi sono imbattuta in un tubo di plastica con all’interno tre mele,   Baby Rockit cresciute nel Kent. Non volevo crederci, ero abituata a vedere le mele dentro un pacchetto di cellofane tutt’al più. Ma mai cosi’ dentro un tubo come delle palline da tennis.

Ho fatto delle domande ai commessi, che mi hanno detto che questa “rivoluzione” ( secondo loro e’ una rivoluzione) e’ stata fatta per adattarsi ai portabicchieri dell’automobile. Insomma per mangiare le mele in macchina.  Anzi tale confezione a forma cilindrica rende più facile conservare le mele.

Poi stamani leggo che  Brendan Godley, uno scienziato conservatore presso l’università di Exeter, ha twittato una foto con l’hashtag #irresponsiblepackaging, scrivendo: “Le mele non hanno bisogno di entrare in un tubo di plastica. Dovremmo riciclare le materie plastiche essenziali. ”

Al dire il vero non capisco il senso. E se devo essere sincera ho visto le povere mele sudare dentro quel polimero, mele tra le altre cose che non ammarciscono e se lo fanno deve pasasre minimo un mese. Non ho capito come sono fatte le mele in questo paese, veramente ho una mela su di un piatto da 18 giorni e sembra appena comprata, non voglio immaginare come si deve stare dentro un tubo di plastica.

Comunque ormai mi aspetto di tutto da questo paese, che amo proprio per le sue stranezze.

LEAVE A REPLY