Liste dei Partiti: Le conferme e le novita’ . Una ragazza da Londra al posto di Razzi.

0
1983
Sky TG24
Sky TG24

Londra ( Giulio B. Olland)- In attesa di sapere le liste dei candidata all’estero per le elezioni politiche 2018 del 4 Marzo, e molti saranno anche da Londra (candidati per l’estero), possiamo  per ora dare con sicurezza, quelli confemarti e quelli che sono stati lasciati senza nessuna candidatura, tra i piu’ discussi Razzi che e’ rimasto sorpreso, consegna definitiva fissata per lunedì 29 gennaio alle 20.

 CENTRO SINISTRA

La giornalista Francesca Barra e’ una new entry , decisa e appassionata. L’ex portavoce di Renzi e Gentiloni, Filippo Sensi, Lucia Annibali Salvata dai medici dell’ospedale Maggiore dopo l’aggressione, è cittadina onoraria candidata alla Camera nell’uninominale.C’e’ anche Tommaso Cerno codirettore di repubblica.Paolo Gentilonisi candiderà alla Camera nel collegio uninominale di Roma 1, dove dovrebbe vedersela con l’ex presidente di Legambiente, Rossella Muroni . Renzi  si candiderà nel collegio uninominale di Firenze-Scandicci e in due collegi proporzionali in Campania e Umbria.  Maria Elena Boschi è candidata alla Camera nel collegio Bolzano-Bassa Atesina, eppure sia Renzi che Boschi avevano detto che sarebbero usciti dalla politica se avessero perso, ma nulla quelle sedie devono essere veramente comode. Lorenzin(leader di Civica popolare) sarà candidata alla Camera nel collegio di Modena, il ministro dell’istruzione Fedeli al Senato nel collegio di Pisa. Il ministro della cultura Dario Franceschini correrà per la Camera a Ferrara, Graziano Delrio a Reggio Emilia, mentre il Guardasigilli Andrea Orlando in Emilia mentre Padoan a Siena, dove si profila il duello diretto con il leghista Claudio Borghi.

Alleati : Pierferdinando Casini, candidato per il Senato nel collegio di Bologna e Piero Fassino, va a  sfidare l’ex dem Pierluigi Bersani, in corsa per Leu. Emma Bonino, leader di +Europa, e’ candidata a Roma, per il Senato.

MOVIMENTO 5 STELLE
Dopo aver parto le candidature agli iscritti, ha scelto il suo esercito: candidato premier Luigi Di Maio (orfano di Di Battista ) correrà nel collegio proporzionale Campania 1 come capolista per la Camera. Altro capolista sarà Roberto Fico che dovrebbe vedersela con Paolo Siani, fratello del giornalista ucciso dalla camorra, in lista per il Pd.  Gedorem Andreatta nel Veneto 3 e di Vittoria Baldino nel Lazio 2.  M5s è ancora al lavoro anche per le candidature nei collegi uninominali.  Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaros aranno capolista rispettivamente in Toscana 3 e Trentino. Carla Ruocco  deve duellare con  Paolo Gentiloni   Danilo Toninelli  va al  Senato nel collegio Lombardia.

New entry,  Fabrizio Donato, atleta olimpico, il comico di Zelig Paolo Maria Veronica, l’attore varesino ma salernitano d’adozione Nicola Acunzo, che dovrebbe correre  in Campania, e il giornalista Primo Di Nicola in Abruzzo.  Il giornalista Gianluigi Paragone sarà capolista per il Senato nel collegio Lombardia 3. Gregorio De Falco, famoso come il ‘comandante anti-Schettino’, e forse sara’ un faro all’interno del M5S.

CENTRODESTRA ( -LEGA NORD -FORZA ITALIA )

Matteo Salvini, Non dimentica il passato e candida il fondatore del Carroccio, Umberto Bossi, nel collegio-bunker di Varese, sparito da tempo ma il nome potrebbe portare voti importanti alla famiglia della lega. Matteo Salvini  va al collegio di Milano, forse per il Senato.  Christian Solinas salvini lo mette  capolista al Senato.  Roberto Calderoli dovrebbe essere confermato al Senato in Lombardia, mentre Giancarlo Giorgetti, alla Camera a Varese. Giulia Bongiorno l’avvocato di Andretti corre per la per la  Camera. Claudio Borghi, sfiderà il ministro Padoan a Siena. In Veneto,  dovrebbe esserci la candidatura dell’ex sindaco di Padova, Massimo Bitonci.

Antonio Razzi il grande escluso da Forza Italia nelle liste della circoscrizione esteri. Rimane male il Senatore Razzi che non poteva credere alle notizie, ma dopo una chiamata dai vertici di Forza Italia, lo sconforto del Senatore.

Sara una ragazza che vive a Londra da 5 anni Stefania Rulfi nata a SanRemo, dove nella citta’ dei fiori la famiglia ha una pasticceria e un bar diventati negli anni, famosi ed eleganti, entrati di diritto nella storia  del Festival della Canzone, in onda proprio nei giorni caldi delle elezioni dal 6 al 10 Febbraio almeno per i residenti all’estero che devono votare entro il 16 febbraio, ma e’ sicuramente un caso, la ragazza e’ seria e qualificata come si legge da molti giornali.

Ancora ritorna Mara Carfagna a Salerno, e pure Stefania Prestigiacomo  gia Ministro per le pari opportunità nel Governo Berlusconi, (le poltrone anche qui sono sono molto comode), poi ancora  Nunzia De Girolamo a Benevento, Maria Stella Gelmini in Lombardia, Gabriella Giammanco a Palermo, la squadra delle belle e’ stata riconfemata poi si aggiungono Licia Ronzulli,  e la storica porta voce di Roberto Maroni  Isabella Votino.

Ex tronista Ylenia Citino gia’ contestata ma solo voci di corridoio.  Adriano Galliani al senato e dalla Fininvest  arriva Pasquale Cannatelli. Andrea Ruggieri nipote di Bruno vespa corre anche lui ad un posto. Paolo Zangrillo, fratello del medico personale di Berlusconi corre  in Piemonte. Infine la paralimpica Giusy Versace.