Carlo sara’ capo del Commonwealth per volere della Regina

0
2847

Londra – “E’ mio sincero desiderio che un giorno il principe di Galles continui il lavoro iniziato da mio padre nel 1949”. Questo il volere della sovrana anche se pur trattandosi di un titolo puramente onorario, privo di qualunque potere, non è ereditario.

Segno evidente che Sua Maesta’ inizia a lasciare qualcosa, e il principe Carlo si è assicurato l’eredità di un altro titolo capo del Commonwealth. E i 53  Paesi membri dell’organizzazione, riuniti nel castello di Windsor, hanno raccoltoo l’auspicio espresso dalla sovrana.

Quando Elisabetta non ci sarà più, il titolo della corna piu’ ambita al mondo andrà a Carlo, e il passaggio e’ gia’ iniziato mettendolo a capo del Commonwealth.

A Windsor erano tutti riuniti, una prova generale e di etichetta pre-matrimonio di Henry il 19 maggio. Alla presenza dei presidenti delle colonie, c’era anche il primo ministro Theresa May, il sindaco di Londra, e tutti i membri della casa Reale, William ed Herry ma senza le loro amate, Kate lo sappiamo e’ in dolce attesa e Meghan forse ha provare il vestito da sposa. Una giornata quella di oggi storica per la famiglia reale e per la Gran Bretagna speriamo che non si rovini tutto con la Brexit.