BELLAVITA EXPO: LA GRANDE FIERA DEL FOOD&BEVERAGE MADE IN ITALY A LONDRA

0
21833

Londra (Valeria Piccioni) – “Tutta la storia umana attesta che la felicità dell’uomo, peccatore affamato, da quando Eva mangiò il pomo, dipende molto dal pranzo”.
George Gordon Byron.
Dal 17 al 19 giugno a Londra, Bellavita Expo, la più grande fiera leader della promozione del food e del beverage italiano all’estero ,  attraverso otto fiere professionali a Londra, Amsterdam, Varsavia, Chicago, Toronto, Città del Messico, Bangkok e Mosca. All’esposizione, che propone il meglio dell’enogastronomia italiana, saranno presenti migliaia di operatori del settore quali importatori, distributori, buyers GDO, piccola-media distribuzione, ristoratori, chef, sommelier.

Dove si terra Bella vita Business Design Centre
Dove si terrà Bella vita Business Design Centre

Bellavita Expo offre inoltre momenti didattici tra cui masterclass
con chef stellati, seminari e dibattiti sui trend di mercato.

Non e’ possibile perdere gli appuntamenti che  includono una masterclass con Jacob Kenedy di Bocca di Lupo sulle sfide di suscitare l’interesse dei clienti con nuovi ingredienti, mentre Francesco Mazzei della Sartoria rivelerà gli ultimi ingredienti must-have del Sud Italia.

Infine, Carlo Cracco, è stato il pioniere di cucina italiana moderna e conduttore televisivo presso Masterchef Italia, delizieranno i visitatori con piatti insoliti creati e  pensati per il pubblico del Regno Unito. Una novita’ per quest’anno è una serie di colloqui esclusivi per acquirenti che riguardano cibo, vino, caffè e altro ancora.

Clicca e prenota FREE il tuo biglietto

Clicca e prenota FREE il tuo biglietto
Clicca e prenota FREE il tuo biglietto

Martedì 19 giugno, Bellavita Food Academy ospiterà Pizza Day interamente dedicata al
professione di pizzaiuolo con masterclasses di Le Centenarie, la piu’ antica pizzeria di Napoli , tra cui Starita a Materdei, Antica Pizzeria Port’Alba e Pizzeria Gorizia 1916.
I prodotti italiani, amati in tutto il mondo, saranno a Londra, per il terzo anno consecutivo, il più grande trade-show del Regno Unito dedicato al meglio dei vini e del cibo Made in Italy: l’obiettivo del gruppo Bellavita è quello di raccontare “l’Italia in un viaggio di sapori, cultura e regionalità. Un’occasione unica per assaggiare i migliori prodotti e di entrare in contatto con buyers ed esperti di settore”.

La fiera sarà accompagnata da una serie di progetti, dal magazine Bellavita, che esplora gli ultimi trend attraverso le opinioni dei leader più influenti, dalla piattaforma e-commerce Bellavita shop.
Aziende del settore, compratori internazionali, gli chef più rinomati del mondo dell’alimentazione saranno presenti: le eccellenze del Made in Italy – più di 260 – saranno sottoposte a giudiziose e tra di esse verrà scelto il vincitore di Bellavita Award. A votare i prodotti esposti sarà un gruppo di oltre 200 esperti illustri nel settore del cibo e del vino.
La guest star di quest’edizione 2018 sarà Carlo Cracco, celebre cuoco e ristoratore italiano.

Best UK Sommelier - ISWA Award
Best UK Sommelier – ISWA Award

Dal marzo 2017, dopo l’abbandono del ruolo di giudice a MasterChef Italia, ha dichiarato di voler seguire altri progetti, fra cui l’apertura di due nuovi ristoranti a Milano, particolarmente noti.
Tra gli ospiti più importanti degli scorsi anni: il giudice italo-americano di Masterchef, Joe Bastianich, Francesco Mazzei, Ollie Dabbous, , Gennaro Contaldo, Theo Randall, Phil Howard, Alessandro Grano e Carmelo Carnevale.
Grandi aspettative tengono accesi i riflettori sull’evento londinese per il quale è prevista una copiosa affluenza. Innanzi a tanto potenziale successo non resta che augurare un grande in bocca al lupo agli organizzatori e agli chef e buon appetito a tutti i partecipanti.

Official Radio Live in stage con interviste e musica LondonONEradio la radio unica degli italiani a Londra e in Uk, BBC supplier e patrocinata dal consolato Generale di Londra.

 

Ecco la versione in inglese

Bellavita Expo, the leading Italian food and beverage trade show

LEAVE A REPLY