Presentata a Londra la 50ma edizione della Regata Barcolana di Trieste

Con la partecipazione di Mitja Gialuz, Presidente della Società Velica di Barcolana e Grignano, organizzatrice della Barcolana, e Andrea Illy, Presidente di Illy Caffè.

0
10276
foto Ambasciata londra
foto Ambasciata londra

Londra –  Il Prof. Mitja Gialuz, Presidente di Barcolana e Andrea Illy, Presidente di Illycaffè, sponsor principale della regata velica unitamente al gruppo assicurativo Generali, sono stati protagonisti oggi di un breakfast ospitato dall’Ambasciatore d’Italia Raffaele Trombetta per un momento di confronto con operatori dei media e del web legati alla navigazione da diporto e all’agonismo velico.

L’appuntamento, aperto dall’intervento dell’Ambasciatore Trombetta che ha ricordato l’importanza del legame di Trieste con la manifestazione, è stato occasione di presentare la 50° edizione della storica regata velica internazionale, una delle maggiori al mondo assieme a quella ospitata nella britannica Cowes, nell’Isola di White.

Nata nel 1969 per iniziativa della società velica di Barcola e Grignano, nell’ultimo anno Barcolana ha registrato 2101 partecipanti alla regata e un circa 250.000 visitanti. La semplicità delle regole come segreto del successo – “hai una barca? Ok! Puoi partecipare” nelle parole del Prof. Gialuz – nonché il profondo rapporto con il territorio intero del golfo di Trieste, città da sempre fertile punto di incontro di Mediterraneo, Mitteleuropa e Balcani.

Andrea Illy, un gradito ritorno presso l’Ambasciata d’Italia a Londra dopo l’evento che lo ha visto protagonista nello scorso febbraio, ha ulteriormente argomentato, sottolineando come Barcolana – “la regata più popolare del mondo” – sia un simbolo della città che mette a fattor comune tre elementi: la bellezza della città e dei paesaggi circostanti; il mare simbolo di commercio e interscambio culturale; sensibilizzazione alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente. Lorenzo De Salvo responsabile dell’area sport di Musement, servizio multi piattaforma per la prenotazione di esperienze di viaggio, ha sottolineato la continuità della partnership con Barcolana in qualità di tour operator ufficiale della manifestazione.

Per il volet turistico si mettono al centro della proposta percorsi esperienziali che coinvolgano e valorizzino alcuni dei maggiori asset del territorio triestino come cultura, patrimonio enogastronomico, tradizione nautica. La discussione, dinamicamente stimolata da David Brunskill, membro britannico della giuria internazionale della regata triestina, si è conclusa con una partecipata sessione di domande e risposte con i giornalisti intervenuti.

foto Ambasciata londra
foto Ambasciata londra