Londra – (Federico Maione) – Londra ha salutato il 2019 con spettaccoli pirotecnici dedicatia all’Europa. Il 2019 per Londra sara’ un anno storico e di cambiamento radicale con la Brexit.

Il sindaco Sadiq Khan, aveva annunciato, di dedicare il consueto spettacolo pirotecnico alla relazione con l’Unione Europa. Un rapporto che il Regno Unito ha scelto di interrompere, ma non con l’Europa.

Il focus centrale e’ stato  Southbank, dove il Big Ben e il London Eye sonno stati gli assoluti protagonisti. Il Big Ben anche se coperto, come sempre ha scandito i primi secondi del 2019, mentre il cielo della capitale inglese si e’ illuminato grazie a 30 minuti di fuochi d’artificio a suon di musica.

Lo slogan  “London is open”, è stato scelto per ribadire che, nonostante il Regno Unito si appresti a uscire dall’Unione Europea a fine marzo, Londra rimarrà sempre un punto di riferimento per tutti gli altri Stati membri.

Sia apre un anno di nuove incertezze e speranze.

LEAVE A REPLY