Londra – Continuano le difficoltà del governo di Theresa May sulla Brexit. La Camera dei Comuni ha rigettato, con 258 voti contro 303, la mozione illustrata dal premier britannico che chiedeva di ribadire il sostegno dell’aula al negoziato supplementare con l’Ue per ottenere rassicurazioni sul backstop. La mozione, però, non riproponeva apertamente l’opzione di riserva di un divorzio “no deal” scontentando così gli euroscettici anche del partito della May.(tgcom24)

La situazione del No_ deal si avvicina sempre piu’ e sara’ una catrastrofe, anche per l’Europa.

sezione Brexit

Italoeuropeo Brexit

LEAVE A REPLY