Londra ( Francesca Laporia) – La Brexit ancora in alto mare, e ora si avvicinano anche le elezioni Europee, dove se non ci sara’ accordo ratificato dal Parlamento britannico entro il 22 maggio, la Gran Bretagna dovrà partecipare alle elezioni.

Unica cosa positiva e’ che il no_deal ( l’uscita senza accordo quella piu’ dura) sembra essersi allontanata, e visto che la il governo britannico non ha trovato ancora una soluzione,  l’Europa e’ intenzionata ad accettare la richiesta di Londra di un ennesimo rinvio della Brexit. Probabile fino a fine anno, ma puo’ essere anche prima se il governo May trova un accordo. Potrebbe anche accadere una revoca della Brexit, un caso limite messo tra i punti possibili.

Questo allungarsi de periodo non va giu’ al presidente francese in vista delle elezioni europee e il peso che potrebbe avere la Gran Bretagna.

La partita sulla scacchiera politica europea e’ ancora aperta, devisivi saranno oggi e i prossimi giorni, dopo di che il balletto comico del tira e molla potrebbe attenuarsi fino a dicembre.

 

sezione Brexit

Italoeuropeo Brexit

LEAVE A REPLY