Londra ( Luca Sansone)  – Raggiunta l’intesa tra i 27 paesi dell’Ue per una proroga dei negoziati per la Brexit fino al 31 ottobre. La May che aveva chiesto una prorola fino al 30 Giugno, accetta.

“Una estensione fino al 31 ottobre è ragionevole poichè dà il tempo al Regno Unito di scegliere finalmente la sua strada. La revisione di giugno consentirà al Consiglio Ue di fare il punto della situazione”. Lo scrive su Twitter il premier di Malta, Joseph Muscat.

La Francia si e’ mostrata contraria ad una prorola piu’ lunga, soffocando  la proposta di Tusk, che , aveva proposto un’estensione lunga per la fine dei negoziati con Londra, fino a un anno

A questo punto, con questa data del 31 ottobre, vuol dire che la Gran Bretagna dovrà partecipare alle elezioni europee, ( e quindi anche gli italiani residenti in UK potranno votare) a meno che non ci siano colpi di scena tra May e i Laburisti, o di altro genere.

LEAVE A REPLY