Il governo britannico ha messo a disposizione una guida per ostelli o centri diurni per i senzatetto. Qui il link della guida in lingua inglese.

Per agevolare la comprensione del testo e fornire assistenza in questo momento di emergenza, la redazione de L’ItaloEuropeo e di LondonONEradio ha provveduto a redigere la traduzione in lingua italiana:

Informazioni sulla malattia del coronavirus (COVID-19) per i fornitori di servizi di ostelli o centri diurni per i senzatetto.

Questa guida aiuterà il personale e i datori di lavoro ad affrontare il coronavirus (COVID-19), in un ostello o in un centro diurno. Questa guida può essere aggiornata in linea con la situazione mutevole. I messaggi principali sono:

  • gli ostelli e i centri diurni non devono rimanere chiusi al momento a meno che ciò non sia indicato dalla Sanità Pubblica inglese (Public Health England – PHE) o dal governo.
  • pulire e disinfettare frequentemente oggetti e superfici regolarmente toccate utilizzando i prodotti per la pulizia standard.
  • se un membro del personale si sente male sul posto di lavoro con sintomi nuovi di tosse continua o con un aumento della temperatura corporea, dovrebbe essere mandato a casa.

–      se un residente di un ostello non si sente bene, dovrebbe rimanere nella sua stanza.-      se qualcuno si sente male in un centro diurno e non ha una casa o una stanza in cui autoisolarsi, dovrebbe essere temporaneamente isolato in un’area del centro diurno e si consiglia al personale di contattare l’autorità locale.-      Ricordare al personale, ai residenti e ai visitatori di lavare le mani per 20 secondi e più frequentemente e di catturare tosse e starnuti nei tessuti.

  • i team di assistenza pubblica, alloggi e assistenza sociale delle autorità locali sono incoraggiati a lavorare intensamente per identificare soluzioni locali appropriate per le persone che non hanno un luogo in cui isolarsi.

Il Ministero per l’edilizia abitativa, le comunità e il governo locale (The Ministry for Housing, Communities and Local Government – MHCLG) intendono rilasciare un’ulteriore comunicazione alle autorità locali a tempo debito.

  • il personale sarà idoneo all’indennità di malattia obbligatoria (statutory sick pay – SSP) quando alloggia a casa.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, Guida “Rimanere a casa e lontano dagli altri” (in italiano);  COVID-19, guida per i dipendenti (in italiano);; Guida per datori di lavoro e le imprese (in italiano); ; COVID-19: guida per i contesti educativi