CORONAVIRUS, ITALIA E GB “NON HANNO DISCUSSO” DI “PONTI AEREI”

0
1024
coronvirus documento - italoeuropeo londononeradio

Roma, 3 giu breaking news – Il ministero degli Esteri ha dichiarato alla Bbc e confermato ad askanews che non ha “al momento” discusso con le autorità del Regno Unito della possibilità di stabilire “ponti aerei” tra i due Paesi: da oggi i visitatori della maggior parte dei Paesi Ue possono viaggiare verso l’Italia senza l’obbligo di quarantena.

Al contrario da lunedì 8 giugno coloro che arriverà dall’estero in Gran Bretagna, anche un turista britannico di rientro, dovranno autoisolarsi per 14 giorni. Con il ponte aereo questa eventualità sarebbe scongiurata. Tra i Paesi che puntano a stabilire ponti aerei con il Regno Unito c’è anche il Portogallo che considera verosimile una misura di questo tipo entro fine mese. #

Non è escluso che analoghe discussioni avvengano nelle prossime settimane tra le autorità italiane e quelle britanniche.