Una nota di Goldman Sachs annuncia per il 2021 una “sorprendente” crescita del Regno Unito

0
1242
italoeuropeo londononeradio italiani londra

Londra (P.B.Olland) In una nota dell’illustre Goldman Sachs rivela che il Pil del Regno Unito quest’anno crescerà di un “sorprendente” +7,8% quest’anno, più che negli Stati Uniti.

Le previsioni, vedono la Gran Bretagna la quinta economia mondiale, e nel 2021 crescera’ del 5.3%.

Il Pil degli Stati Uniti aumentera’ del 10,5% nel secondo trimestre, sempre secondo gli studi della Goldamn.

Insomma la GB ha dimostrato e sta dimostrando che la Brexit forse e’ stata la scelta giusta, e il fatto di essere riuscita a organizzarsi in maniera super strutturata nella somministrazione dei vaccini, la colloca ad essere ancora una volta una delle nazioni piu’ competitive al mondo.

Economia del Regno Unito - Wikipedia

La crescita ecomica, in UK, si percepisce a Londra, con la riapertura delle attivita’, nel primo week end si e’ registrato, in solo due giorni incassi da capogiro, 300k di sterline che hanno dato una bella mossa all’ingranaggio economico britannico.

Come abbiamo detto piu’ volte, uscire dall’EU, ha portato vantaggi e forse solo qualche svantaggio sui viaggi, e su qualche merce, ma la Brexit ha voluto dire per l’UK si e’ aperta ancora di piu’ al mercato globale, quello con gli Stati Uniti, Giappone, India, e aprire ponti con questi paesi significa anche far veicolare soldi da entrambe le parti, e guadagni da entrambi le parti, quindi ricchezza.

Una strategia che per gli addetti ai lavori come la Goldamn e’ molto chiara, e i frutti li coglieremo quando saranno maturi, cioe’ molto presto.

Le migliori aziende del Regno Unito che assumono | Lavorare all'Estero • Notizie