Carlo Acutis il giovane nato a Londra ora venerato in tutto il Mondo. Parla la madre a LondonONE radio

0
1892

Londra(philip B. Olland)  La Storia di Carlo Acutis il giovane beato in procinto di Santita’ parte da Londra nel maggio del 1991. Carlo ci ha lasciti a soli 15 anni per una leucemia fulminante e in una settimana la sua vita si e’ conclusa tra atroci sofferenze ma lui non si e’ mai lamentato, non ha mai imprecato, anzi disse che c’erano altre persone che stavano peggio.

Una vita ordinaria di un normale giovane, eppure cosi’ straordianaria, forse incomprensibile a molti di noi, che non abbiamo quel dialogo muto con Dio e che Carlo aveva quotidianamente.

A LondonONE radio e’ intervenuta la madre di Carlo la Signora Antonia Salzano Acutis, che ci ha raccontato la vita, le giornate di Carlo : << era un ragazzo semplice, vivace, gli piaceva giocare, leggeva molto ed era un “mostro” dell’informatica>>

(rivedi l’intevita in radio visione qui)

Ma Carlo era molto di piu’,  avevea un fortissimo e innato senso religioso che lo portava ad aprirsi agli altri, in particolare agli ultimi, ai poveri e ai deboli.

Carlo Acutis, ha vissuto sempre proteso verso Dio. Diceva che <<la conversione è un processo di sottrazione: meno io per lasciare spazio a Dio>>. E Come un faro in una notte buia, e’ stato anche un guida per sua madre, di formazione laica, piu’ che religiosa: << mi ha illuminato le tenebre che mi tenevano prigioniera e mi ha indicato un cammino in chiave di eternità. L’Infinito era la sua meta, non il finito>>.

Carlo Acutis - WikipediaGrazie ad alcune testimonianze di guarigioni, proprio grazie a Carlo Acutis, la chiesa lo ha proclamato beato ed ora e’ in procinto della Santita’. Un giovane ragazzo dei giorni nostri ha scosso la coscienza dei millenium che lo hanno eletto loro messia, e questo non solo in italia ma in tutto il mondo.

Il carisma di Carlo e’ noto dal Nor America, al Sud Amica, dalla Francia, a Londra, il suo messaggio “sconvolgente” fa interrogare le coscienze anche a chi non crede.

Abbiamo chiesto alla madre cosa vuol dire oggi avere fede, in un mondo anticristo con un mentalita’ anticristica :<< la fede e’ un dono, i giovani tutti devono ritrovare il coraggio di leggere le sacre scritture, ritornare umili, carlo diceva, nasciamo originali e moriamo fotocopie, perche’ guardiamo troppo gli altri e non in noi stessi>> 

In un mondo dove tutto e’ apparenza, ricchezza o promessa di ricchezze, dove tutto e’ basato su un like con un pollice su o giu’ in stile epoca romana di duemila anni fa’, la figura ma sopratutto il messaggio di Carlo Acutis, spiazza anche chi vi scrive, laico e miscredente, Questa storia mi fa riflettere molto, e dopo l’intervista ho avuto un terremoto nel cuore, mi ha invaso un senso di vertigine,  era come se cadessi in caduta libera dentro un pozzo dentro quel “mistero di luce” che avvolge Carlo.

Santuario della Spogliazione ad Assisi, in provincia di Perugia. La tomba del Beato è meta di pellegrinaggio da parte dei fedeli di tutto il mondo. La Chiesa celebra il Beato Carlo Acutis il 12 ottobre, giorno della sua morte.
Santuario della Spogliazione ad Assisi, in provincia di Perugia. La tomba del Beato è meta di pellegrinaggio da parte dei fedeli di tutto il mondo. La Chiesa celebra il Beato Carlo Acutis il 12 ottobre, giorno della sua morte.

👉 Come e dove ascoltare London ONE Radio 24h (7gironi su 7):
👉APP: https://cutt.ly/LQkG1FZ (android) – https://cutt.ly/pQkG7r9 (iOS) (anche su CarPlay e Amazonecho auto)
👉TWITCH:https://www.twitch.tv/londononeradio
👉TIKTOK:https://www.tiktok.com/@londononeradio?lang=en
👉Alexa: “Alexa, Play London ONE Radio”
👉ZENO FM: https://cutt.ly/8EY48RL
👉International radio UK: https://cutt.ly/GEY7uoY
👉YOUTUBE: https://m.youtube.com/channel/UCtztL__QJm6DQ7iZsB-VFKw

👉streaming: https://london.meway.host/live