Londra- (Sara Pozzovivo) Nella sua prima intervista ufficiale il nuovo console di manchester Matteo Corradini  a LondonONE radio la radio  ufficiale degli italiani in UK, ha parlato di elezioni, servizi consolati, e la sua carriera diplomatica.

Il 25 Settembre ci sono le Elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, e anche gli italiani all’estero hanno il diritto e il dovere di votare.

Durante l’intevista il console di Manchester Corradini ha riassunto i punti importanti per come si fa a votare e chi ha il diritto al voto dall’estro:

In base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza. Chi non riceve il plico con le schede puó richiederlo direttamente al consolato di Circoscrizione.

Si puó anche sceglier di votare in italia :La scelta di votare in Italia può essere successivamente REVOCATA con una comunicazione scritta da inviare o consegnare al Consolato Generale con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l’esercizio dell’opzione.

Il console Corradini, ha spiegato le prime attivitá consolari di Manchester, Consolato appena aperto (il 18 Luglio) :” il nostro lavoro ora si concentra sulle elezioni politiche, ma non perdiamo di vista, ovviamente tutti gli altri obbiettivi per i nostri cittadini italiani di Manchester. Fino ad ora abbiamo aperto gli sportelli per passaporti, certificati di matrimoni, e servizi base per i nostri connazionali. Tutto si puó migliorare, e lo faremo, ora gli italiani di Manchester hanno un loro consolato ed é nostro dovere dare il massimo” . Ha sottolineato il console Corradini

Non é mancato alla fine dell’intervista, lo spazio dedicato alla carriera del Console, la sua carriera diplomatica che parte da una liceo, Roma,  fino in Kosovo, ed ora alla guida del nuovo consolato di Manchester : Ascolta tutta l’intervita qui

Ti puó interessare anche questo articolo articolo di approfondimento :

Elezioni 2022: come votare all’estero? Interviene Cesare G. Ardito Founder di I3Italy – Italiani In Inghilterra

 

Inolte NOTA IMPORTANTE : 

Si informa che il Ministero dell’Interno ha pubblicato le istruzioni relative alla presentazione e all’ammissione delle candidature nella Circoscrizione Estero (clicca QUI). 

Le liste dei candidati devono essere presentate alla Cancelleria della Corte di appello di Roma dalle ore 8 del trentacinquesimo giorno (ovvero domenica 21 agosto) alle ore 20 del trentaquattresimo giorno antecedenti quello delle votazioni (ovvero lunedi’ 22 agosto).