Londra (Roberta Chiatti) – L’On. Massimo Ungaro conferma che in caso di rimpatrio, la pensione acquisita in Regno Unito non verrà eliminata. 

In occasione delle elezioni politiche 2022, London ONE Radio (unica radio italiana ufficiale in UK) ha ospitato l’On. Massimo Ungaro, attualmente candidato all’estero nella lista Azione-Italia Viva (circoscrizione europa).

Quest’anno, infatti, l’On Ungaro intende impegnarsi su tematiche già affrontate nella precedente legislatura che necessitano ulteriori miglioramenti (come i servizi consolari) e ambisce alla tutela dei diritti degli italiani in Regno Unito.

La pensione, infatti, resta uno dei punti del suo nuovo programma e assicura che qualora un italiano dovesse rimpatriare, la pensione acquisita in Regno Unito non gli sarà negata. Tuttavia, nel peggior dei casi:

“Se non si raggiunge un accordo, […] sul conto corrente si riceverà una percentuale della pensione italiana e una percentuale della pensione  britannica”

Per saperne di più, scopri il programma dell’On. Ungaro (clicca qui) e guarda ora l’intervista integrale: