Gb: Abolito l’1.25% di aumento sull’assicurazione nazionale

0
215
Londra (redazione) – L’aumento di 1,25% dell’assicurazione nazionale sarà annullato dal 6 novembre,a dichiararlo il Cancelliere Kwasi Kwarteng. 

Mantenendo l’impegno del Primo Ministro di ridurre le tasse per sostenere la crescita economica, l’abolizione dell’aumento ridurrà le tasse di quasi £ 10.000 per 920.000 aziende nel 2023.

Invece, la maggior parte dei dipendenti riceverà una riduzione della propria assicurazione nazionale direttamente tramite busta paga da novembre, con alcuni che la riceveranno a dicembre o gennaio, a seconda della complessità del software di busta paga del datore di lavoro.

Il Cancelliere confermerà anche che gli aumenti delle aliquote dell’imposta sui dividendi saranno eliminati da aprile 2023. Tuttavia il Cancelliere ha sottolineato che queste modifiche non andranno a danneggiare l’NHS in quanto i  finanziamenti per i servizi sanitari e di assistenza sociale saranno mantenuti allo stesso livello.

Inoltre nelle ultime ore Kwasi Kwarteng ha sottolineato che verranno introdotte altre modifiche per sostenere l’economia come la richiesta ai richiedenti di benefits di lavorare per aumentare i propri guadagni o far fronte a una riduzione dei propri sussidi.

Ma la mossa ha lo scopo di segnalare una nuova offensiva del Tesoro per riempire i posti di lavoro vacanti, con molte industrie che devono affrontare carenze croniche.

Kwarteng annuncerà anche un nuovo sostegno per l’inserimento lavorativo degli over 50. Il Tesoro ha scoperto che l’inattività economica negli ultracinquantenni sta contribuendo in modo significativo alla carenza di personale, una delle questioni chiave che causano l’inflazione.