Un piano di crescita per “una nuova era in Gran Bretagna”

0
263
Londra (redazione) – Il Cancelliere Kwasi Kwarteng ha presentato il suo Piano di crescita per sostenere l’economia britannica affrontando gli elevati costi energetici e l’inflazione. 

Il piano fissa l’ambizioso obiettivo di una crescita  del 2,5%, assicurando finanziamenti sostenibili ai servizi pubblici e migliorando il tenore di vita di tutti. Il Cancelliere dichiara:

“La crescita economica non è un termine accademico senza alcuna connessione con il mondo reale. Significa più posti di lavoro, salari più alti e più soldi per finanziare i servizi pubblici, come le scuole e il SISTEMA SANITARIO NAZIONALE

Kwasi Kwarteng ha rivelato un pacchetto di importanti tagli sulle tasse all’imposta fondiaria di bollo,  il che significa che 200.000 persone in più ogni anno potranno acquistare una casa senza pagare alcuna imposta di bollo. L’acquirente standard in Inghilterra risparmierà £ 2.500, il che significa che una famiglia tipica che si trasferisce in una proprietà bifamiliare risparmierà £ 2.500 sull’imposta di bollo e £ 1.150 sulle bollette dell’energia.

Il Cancelliere ha anche annunciato che sosterrà ulteriormente gli acquirenti di case costruendo nuove case. 

In merito all’aumento delle bollette causato dall’invasione dell’Ucraina da parte di Vladimir Putin, l’Energy Price Guarantee del governo farà risparmiare alle famiglie £ 1.000 all’anno sulla bolletta energetica tramite l’Energy Bill Relief Scheme, riducendo il picco di inflazione di circa il 5%.

Oggi, 23 settembre, sono state anche definite nuove riforme fiscali per consentire alle imprese di risparmiare, incoraggiando gli investimenti, aumentando la produttività e creando posti di lavoro

Nuove misure includono l’annullamento del previsto aumento dell’imposta sulle società, mantenendola la più bassa del G20 al 19% e l’abolizione dell’aumento di 1,25% sull’assicurazione nazionale (continua a leggere qui)  

Le zone dell’Inghilterra più disagiate verranno invece aiutate. Tees Valley, South Yorkshire e West of England, riceveranno sgravi fiscali per le imprese e nasceranno nuove zone abitative e commerciali.

Un settore sul quale verte maggiore importanza in questo periodo è anche la UK hospitality. Per aiutare pub e ristoranti verrà congelata la tassa sull’alcol, verranno modernizzati i dazi sull’alcol i cui piani presto verranno pubblicati dal governo. Ma soprattutto nuovi sgravi fiscali delle bollette energetiche per le aziende dell’ospitalità. 

In un’ulteriore mossa per far crescere l’economia, il Cancelliere ha annunciato l’intenzione di accelerare nuove infrastrutture stradali, ferroviarie ed energetiche, rendendo più veloce la pianificazione e la costruzione di nuove strade, accelerando lo sviluppo di infrastrutture energetiche come i parchi eolici offshore e razionalizzando le valutazioni e le normative ambientali.

Sono state inoltre annunciate nuove misure per aiutare le persone a basso reddito a garantire un lavoro più retribuito e meglio retribuito (leggi qui)