Londra: gli scioperi ferroviari di novembre coinvolgeranno la metro

0
517

Londra (Roberta Chiatti) – Gli scioperi ferroviari in Inghilterra coinvolgeranno anche la metropolitana di Londra. 

A dichairarlo è stata la Transport for London (Tfl) che nei giorni 5, 7, 9 e 10 novembre vedrà molte delle sue linee interrote o con gravi ritardi.

A causare il caos dei trasporti è stata la RMT che ha esortato i dipendenti delle ferrovie britanniche a scioperare a causa del basso salario.

Quando scioperano le ferrovie 
Il 6 novembre si svolge uno sciopero dei lavoratori di Avanti Coast nell’Unione RMT. L’RMT ha anche annunciato uno sciopero più ampio il 5, 7 e 9 novembre.

Lo sciopero precedentemente annunciato per giovedì 3 novembre è stato riprogrammato per il 9 novembre per evitare conflitti con l’appello del London Poppy Day della British Legion.

Quando scioperano la metropolitana di Londra
Lo sciopero della RMT del 9 novembre coinvolgerà la metropolitana di Londra che sarò totalmente fuori uso. Nessuna delle sue linee funzionerà.

La metropolitana dovrebbe funzionare il 5 e 7 novembre, anche se le linee condivise con quelle di Network Rail interessate dallo sciopero potrebbero avere interruzioni in questi giorni.

Il segretario generale di RMT Mick Lynch ha dichiarato:

“Da un lato Network Rail ha detto che erano pronti a concludere un accordo, mentre pianificavano di silurare i negoziati imponendo modifiche inaccettabili ai termini e alle condizioni dei nostri dipendenti”

I passeggeri della metropolitana di Londra sono pregari di visitare il sito della Tfl per essere sempre aggiornati sullo status delle linee interessate, clicca qui.