Antonio Amorosi: “Questa guerra rappresenta la crisi delle classi dirigenti europee”

0
1164
Londonone radio sky
Londra (Rossi Caterina)- Antonio Amorosi ha portato a radio London one una nuova prospettiva della guerra in Ukraina rispetto a quella condotta dalle testate nazionali italiane.

C’è molta difficoltà come c’è stata col covid ad avere un giornalismo in qualche modo indipendente rispetto alle scelte dei governi.

Spiega Antonio Amorosi e ci accompagna in un percorso attraverso le prospettive delle varie nazioni su questo conflitto dandoci un’utile chiave per costruire la nostra opinione.

Il fatto che i negoziati molto probabilmente andranno avanti, chi ha il coltello dalla parte del manico?

In questo momento mi sembra che l’unico che abbia il coltello sia Putin, dall’altro canto questa guerra è la rappresentazione della grande crisi delle classi dirigenti europee.

Dovremmo guardare infatti a questi pericoli come una possibilità per rigenerarci, asserisce il dottor Amorosi. Viviamo in un contesto legato al mondo dello spettacolo e l’esaltazione del conflitto mediatico non fa altro che trasformare una dinamica pericolosa in qualcosa che può avverarsi.