Elezioni 2022: come votare all’estero? Interviene Cesare G. Ardito Founder di I3Italy – Italiani In Inghilterra

0
6572
italoeuropeo londononeradio italiani londra
italoeuropeo londononeradio italiani londra

Londra (Laura Buongiovanni) – Ieri durante lo show seerale London Colling della radio ufficiale degli italiani a Londra LondonONE radio, é’ intervenuto per parlare di come si vota all’estero per le elezioni 2022 il Dr. Cesare G. Ardito, Presidente della Commissione Comunicazione del Comites di Manchester e Founder di I3Italy – Italiani In Inghilterra

Il voto degli italiani all’estero oltre ad essere un dovere e un diretto, ed  é importante per fare sentire la forte presenza degli italiani immigrati, circa 3 milioni nel mondo, che possono fare la differenza sui voti, come é giá successo molte volte in passato.

Si vota il 25 Settembre, ma per gli italiani all’estero ci sono delle regole importanti da seguire come ha sottolineato :

In base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza. Chi non riceve il plico con le schede puó richiederlo direttamente al consolato di Circoscrizione.
Durante la trasmissione Cesare G. Ardito, ha sottolineato l’importanza di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio ufficio consolare nel Regno Unito (Londra, Manchester o Edimburgo), utilizzando il portale online dei servizi consolari FAST IT.

ATTENZIOE: Voto per corrispondenza Si poteva fare entro ENTRO IL 31 LUGLIO 2022

In alternativa al voto per corrispondenza, i cittadini iscritti all’AIRE possono SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE DI ISCRIZIONE AIRE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato Generale d’Italia a Londra ENTRO IL 31 LUGLIO 2022 (il 10° giorno successivo all’indizione delle votazioni). Questa opsione purtroppo é giá scaduta!

Gli elettori che scelgono di votare in Italia

In occasione delle prossime elezioni politiche riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare – presso i seggi elettorali in Italia – per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero.
La scelta (opzione) di votare in Italia vale esclusivamente per una consultazione elettorale.

La scelta di votare in Italia

La scelta di votare in Italia può essere successivamente REVOCATA con una comunicazione scritta da inviare o consegnare al Consolato Generale con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l’esercizio dell’opzione.
No description available.
Se si sceglie di rientrare in Italia per votare, la Legge NON prevede alcun tipo di rimborso per le spese di viaggio sostenute, ma solo agevolazioni tariffarie all’interno del territorio italiano.
L’Ufficio elettorale del Consolato Generale d’Italia a Londra o quello di Manchester sono a disposizione per ogni ulteriore chiarimento ed è raggiungibile al seguente indirizzo di posta elettronica: londra.elettorale@esteri.it.
Per scaricare il modulo di opzione visita la pagina del Consolato Generale che riporta l’avviso di indizione delle elezioni.

 

RIVEDI QUI LA DIRETTA IN RADIO VISONE e gli approfondimenti che devi sapere  :

Ricordate conclude Ardito di votare perché é importante é veramente importante per far cambiare le cose quindi votate.

Potrebbe anche interessarti questo articolo