VII SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO 14-20 NOVEMBRE 2022

0
96
Londonone radio settimana cucina italiana
Londonone radio settimana cucina italiana

Londra – le celebrazioni della settimana della cucina italiana nel mondo, giunta alla settima edizione, dedicata quest’anno al tema “Convivialità, sostenibilità e innovazione: gli ingredienti della cucina italiana per la salute delle persone e la tutela del pianeta”.

Il Sistema Italia nel Regno Unito (Consolati Generali e Istituti di Cultura a Londra e Edimburgo, Uffici ICE e ENIT, Camera di Commercio, Accademia Italiana della Cucina), sotto il coordinamento dell’Ambasciata d’Italia a Londra, ha realizzato un nutrito calendario.

Quella che ci apprestiamo ad inaugurare è la settima edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, la mia prima come Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito” – così l’Ambasciatore Inigo Lambertini su questa importante iniziativa annuale.

May be an image of food and indoor

La rassegna dedicata alla cucina, che coinvolge l’intera rete diplomatica italiana, è la principale occasione per la promozione delle eccellenze italiane nel campo enogastronomico ed agroalimentare, consentendoci ancora una volta di valorizzare il meglio del Made in Italy.”

Il tema scelto per quest’anno, “Convivialità, Sostenibilità ed innovazione” ci ricorda che la promozione del ‘Made in Italy’ in ambito culinario si sposa con molte delle sfide del mondo contemporaneo. Il rispetto dei territori e la sostenibilità delle catene alimentari, nel più ampio impegno dell’Italia per la tutela dell’ambiente, sono infatti un punto di forza del settore agrifood e dell’ospitalità italiana. 

Ospitalità che va di pari passo con il tema della convivialità, messo a dura prova negli ultimi tempi dall’isolamento cui molti sono stati costretti durante la pandemia. Infine, l’innovazione, sia nel senso di nuova creatività in cucina, che in molti hanno riscoperto proprio durante la pandemia, sia e soprattutto in termini di progresso tecnologico e di nuovi approcci per migliorare i processi di produzione e distribuzione nel settore agroalimentare, settori in cui il nostro Paese è senza ombra di dubbio il principale attore mondiale.

PROGRAMMA

La Settimana della Cucina parte lunedì 14 novembre con un “Evento di gala dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani – UK: premiazione delle eccellenze 2 italiane” organizzato in collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani – UK e Confassociazioni UK, e prevede la premiazione delle eccellenze enogastronomiche della cucina italiana nel Regno Unito, per valorizzare le tradizioni e le eccellenze culinarie italiane dei territori.

Il 15 novembre si passa ad un talk, proposto dall’Agenzia ICE-Italian Trade Agency, sul tema della catena di approvvigionamento di frutta e verdura agli studenti del corso di nutrizione della University of West London, con particolare focus sui prodotti sostenibili italiani.

Mercoledì 16 sarà la volta di due dimostrazioni di cucina in diretta con chef rinomati.

Il primo, organizzato dall’Agenzia ICE-Italian Trade Agency, avrà luogo a The River Café ad Hammersmith, con lo chef inglese Theo Randall, premiato con una stella Michelin e specializzato in cucina italiana, il quale terrà una masterclass dedicata agli studenti di cucina del London Geller College.

VII edizione Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. Dal 14 al 20 novembre 2022 in tutto il mondo promozione delle tradizioni culinarie e delle conoscenze enogastronomiche italiane. Ricco programma di attività negli

La seconda, avrà luogo di sera in Ambasciata, e consisterà in una dimostrazione di cucina da parte dello Chef pluristellato Nino Di Costanzo, che verrà dall’Italia per l’occasione, durante la quale discuterà di cucina italiana in conversazione con Tiziana Prezzocorrispondente SkyTg24 da Londra.

Giovedì 17 novembre alle 17.30 ICE – Italian Trade Agency e l’Istituto Italiano di Cultura Londra presentano il consueto convegno dell’Accademia della Cucina Italiana, quest’anno intitolato “Sustainable food chains. Thoughts on the future of our food and planet”. Interverranno in apertura la Direttrice dell’IIC Londra, Katia Pizzi, il Dr Maurizio Fazzari, Vice-Presidente e delegato a Londra dell’Accademia Italiana della Cucina, il Prof. Roberto Buizza, Addetto Scientifico dell’Ambasciata d’Italia a Londra, ed il Direttore ITA Trade Agency, Giovanni Sacchi sul tema “Italian Food and Wine: Made in Italy through sustainability. Project to promote Italian excellence in the UK.”

May be an image of indoor

Sempre presso l’Istituto Italiano di Cultura, il 24 novembre, avrà luogo la proiezione di ‘A Screening of Antonio Carluccio’s Culinary Adventures in Australia’, documentario sul celebre chef Antonio Carluccio, prodotto e diretto da Carmelo Musca.

May be an image of french fries

Anche in Scozia sono previsti diversi eventi:

– Mercoledì 16 novembre dalle ore 17 alle 21 “A Cena con lo Chef Michele Di Bonito” presso Eusebi Deli a Glasgow. La venue è il ristorante della nota famiglia Eusebi che, per l’occasione, ospiterà un tasting menu con sei piatti di cucina siciliana.

– Il 17 novembre, dalle 17.30 alle 19.30, si svolgerà presso il ristorante Contini l’incontro “Simonetta Agnello Hornby in conversation with Victor Contini”. Il proprietario della storica catena della famiglia italo-scozzese e la scrittrice siciliana parleranno del nesso tra cibo e letteratura.