“Inside Job” : il documentario sulla crisi economica del 2008 è disponibile su Netflix

Il documentario che racconta lo storico declino economico è disponibile sul famoso servizio streaming e lascia il suo pubblico furente.

0
1674

(Londra – Martina R. Inchingolo) – Il documentario che racconta lo storico declino economico è disponibile sul famoso servizio streaming e lascia il suo pubblico furente.

“Inside Job” (2010) dal regista Charles Ferguson, parla della crisi finanziaria globale avvenuta nel 2008 che ha lasciato milioni di persone senza lavoro e ha portato gli Stati Uniti D’America in una recessione economica.

Il documentario esamina ogni aspetto che ha portato a questo importante fallimento finanziario, grazie a interviste con esperti e personaggi che hanno fatto parte in qualche modo di questo evento.

Raccontando la storia attraverso la voce di un amato attore americano, Matt Damon (Will Hunting – Genio Ribelle).

 

 

“Inside Job” é un termine che allude a un lavoro fatto da qualcuno all’interno dell’organizzazione, infatti é proprio così che Charles Ferguson racconta gli eventi che hanno portanto alla grande crisi, esaminandone i suoi protagonisti.

Il documentario parte da molto prima del fatidico 2008, ma spiega il mondo finanziario dagli anni 80, dando così un ampio contesto ai suoi spettatori per comprendere quello che avverrà dopo.

Il film é diviso in 5 capitoli (Come ci siamo arrivati, La bolla 2001-2007, La crisi, Responsabilità e A che punto siamo) e mentre il regista si limita a esporne i fatti, lascia che siano alcuni dei suoi intervistati (coinvolti nell’evento) a rendersi ridicoli e mostrare la loro incapacità attraverso esitazioni e contraddizioni nelle loro dichiarazioni.

Il film vincitore di un Oscar per migliore documentario è un must watch per fanatici della finanza e non, che vi lascerà irritati e allerti.